I Mantovani nel Mondo celebrano San Pio X e l’emigrazione con un convegno

MANTOVA\ aise\ - Dal 21 agosto 2022 (anniversario della morte di San Pio X) al 21 agosto 2023 la Diocesi di Treviso intende onorare con diverse iniziative il 120° Anniversario dell’elezione a Papa del Patriarca Giuseppe Sarto, avvenuta nel 1903. E lo farà, d’intesa con la Diocesi di Mantova, il Comune, la parrocchia di Riese Pio X, l’Ecomuseo delle risaie e il contributo di Regione Lombardia, l’Associazione Mantovani nel Mondo, con un convegno dedicato a San Pio X e alla sua attenzione verso il fenomeno dell’emigrazione.
L’evento, che si concentrerà da periodo di quando era Vescovo di Mantova (1887), si terrà martedì 4 ottobre a Palazzo Soardi (Mantova, Via Frattini), dalle ore 15.30 alle 18.
Per il convegno interverranno Paolo Masini, Presidente del nuovo Museo Nazionale dell’Emigrazione di Genova (istituito lo scorso Maggio 2022): Missionari nel mondo. Un patrimonio da raccontare; Prof. Costantino Cipolla, docente dell’Università di Bologna: Il Vescovo Sarto e il cattolicesimo sociale lombardo; Prof. don Giovanni Telò, docente di Storia della Chiesa presso l’Istituto Superiore di Scienze religiose di Mantova: I mantovani emigravano, il vescovo Sarto alzò la sua voce; Prof. Lucetta Scaraffia, docente di Storia contemporanea Università la Sapienza di Roma: Santa Madre Cabrini: una vera comprensione del fenomeno migratorio; Don Mario Toffari, padre scalabriniano e vicepostulatore per la causa di canonizzazione del Beato Scalabrini vescovo di Piacenza: San Pio X, il Beato Scalabrini e il vescovo Bonomelli: la spiritualità dell’azione. (aise)