“Italia, pensioni e mobilità: storie di partenze e di ritorni”: il programma del convegno Inps – Migrantes

ROMA\ aise\ - Si intitola “Italia, pensioni e mobilità: storie di partenze e di ritorni” il convegno organizzato da Inps e Fondazione Migrantes lunedì prossimo, 4 luglio, a Palazzo Wedekind a Roma.
I lavori, che inizieranno alle 11.00, saranno introdotti dal presidente dell’Inps, Pasquale Tridico. Suddiviso in sessioni tematiche, il convegno sarà seguito da una tavola rotonda sul tema “Pandemia, guerra e movimenti migratori” con il presidente Tridico, Gian Carlo Perego, Presidente della Fondazione Migrantes, Luigi Maria Vignali, Direttore generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie della Farnesina e Vincenzo Caridi, Direttore generale INPS.
Tanti gli approfondimenti proposti nel convegno, moderato da Filippo Luperi (ADNKRONOS).
Delfina Licata, Sociologa delle migrazioni – Fondazione Migrantes, proporrà un Focus sulle donne italiane che emigrano, mentre Gabriele Uselli, Direttore centrale Pensioni INPS, illustrerà i dati sulle pensionate che risiedono all’estero.
A Toni Ricciardi, Storico delle migrazioni, Université de Genève, verrà affidato il Focus sugli emigrati italiani in alcuni Paesi, mentre a fare un confronto sulle pensioni pagate dall’estero in Italia e dall’Italia all’estero sarà Daniele Russo, Dirigente Direzione centrale Pensioni INPS.
Licata interverrà anche sugli anziani italiani che emigrano, mentre Susanna Thomas, Direzione centrale Pensioni INPS, approfondirà il tema dei pensionati che emigrano all’estero.
Le conclusioni saranno affidate a Gian Carlo Perego, Presidente Fondazione Migrantes.
Alle 12.00 seguirà la tavola rotonda, sempre moderata da Federico Luperi. (aise)