• NUOVO PROGETTO DELL’ITALIA E DELL’UNIONE EUROPEA A SOSTEGNO DELLE MUNICIPALITÀ LIBICHE
    Cooperazione allo Sviluppo
    NUOVO PROGETTO DELL’ITALIA E DELL’UNIONE EUROPEA A SOSTEGNO DELLE MUNICIPALITÀ LIBICHE

    ROMA\ aise\ - Su iniziativa italiana e della Commissione Europea, il cosiddetto Fondo fiduciario della Valletta - Fondo fiduciario d'emergenza dell'Unione Europea per la stabilità e la lotta contro le cause profonde della migrazione irregolare e del fenomeno degli sfollati in Africa - ha approvato un programma del valore di € 50 milioni di sostegno socio-economico alla popolazione in 24 municipalità della Libia. 


  • CONTROLLO SANITARIO E SALUTE: A MONTEVIDEO I CORSI DEL PROGETTO IILA – ALADI
    Cooperazione allo Sviluppo
    CONTROLLO SANITARIO E SALUTE: A MONTEVIDEO I CORSI DEL PROGETTO IILA – ALADI

    MONTEVIDEO\ aise\ - Iniziano oggi a Montevideo i corsi di formazione nell’ambito del progetto “Miglioramento del sistema di controllo sanitario della catena alimentare per la tutela della salute in America latina”. 


  • KENYA – E4IMPACT: AL VIA UN INCUBATORE DI IMPRESA INNOVATIVO CON MOTORE “A TRIPLA ELICA”
    Cooperazione allo Sviluppo
    KENYA – E4IMPACT: AL VIA UN INCUBATORE DI IMPRESA INNOVATIVO CON MOTORE “A TRIPLA ELICA”

    NAIROBI\ aise\ - È stato presentato nella sede dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo di Nairobi il bando di partecipazione all’incubatore di imprese E4Impact. 


  • L’ITALIA ALL’ONU: PRESENTATO A NEW YORK IL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE A FAVORE DEI PAESI CARAIBICI
    Cooperazione allo Sviluppo
    L’ITALIA ALL’ONU: PRESENTATO A NEW YORK IL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE A FAVORE DEI PAESI CARAIBICI

    NEW YORK\ aise\ - È stato presentato mercoledì scorso, 7 marzo, nella sede della Rappresentanza Permanente italiana presso le Nazioni Unite un pacchetto di contributi destinati dall’Italia ad alcuni paesi caraibici. 


  • KHARTOUM CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE
    Cooperazione allo Sviluppo
    KHARTOUM CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE

    KHARTOUM\ aise\ - In occasione della ricorrenza del 8 marzo, l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo a Khartoum, in collaborazione con l’Università Al Neelain, ha celebrato la Giornata Internazionale delle Donne in presenza dell’Ambasciatore Mubarak H. Rahamtalla, rappresentante del Ministero della Sicurezza e dello Sviluppo Sociale, dell’Ambasciatore Italiano Fabrizio Lobasso, di rappresentanti dell’Ateneo Sudanese e dell’Unione Europea. 


  • 8 MARZO/ L’IMPEGNO AICS NON È DI UN GIORNO MA DI OGNI GIORNO
    Cooperazione allo Sviluppo
    8 MARZO/ L’IMPEGNO AICS NON È DI UN GIORNO MA DI OGNI GIORNO

    ROMA\ aise\ - Nella ricorrenza dell’8 marzo l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo riconferma il suo impegno nella lotta contro la violenza sulle donne e sulle bambine, così come il sostegno al loro pieno riconoscimento come persone e agenti di sviluppo a livello politico, sociale, economico e culturale in tutto il mondo. 


  • GIORDANIA: L’AMBASCIATORE BRAUZZI ALLA INAUGURAZIONE DELLA DIGA DI AL LAJJOUN
    Cooperazione allo Sviluppo
    GIORDANIA: L’AMBASCIATORE BRAUZZI ALLA INAUGURAZIONE DELLA DIGA DI AL LAJJOUN

    AMMAN\ aise\ - È stata inaugurata questa mattina, alla presenza del Ministro giordano dell’Acqua e dell’irrigazione Ali Al- Ghezawi e dell’Ambasciatore Italiano in Giordania Giovanni Brauzzi, la diga di Al Lajjoun nel governatorato di Kerak, al sud della Giordania. 


  • EMERGENZA E STABILIZZAZIONE IN LIBIA: GLI INTERVENTI DELL’AICS
    Cooperazione allo Sviluppo
    EMERGENZA E STABILIZZAZIONE IN LIBIA: GLI INTERVENTI DELL’AICS

    TUNISI\ aise\ - La Cooperazione italiana interviene in Libia lungo due principali direttive: interventi di emergenza/aiuti umanitari e interventi per la resilienza, stabilizzazione e ricostruzione utilizzando sia il canale bilaterale che multilaterale. È quanto riferisce il Team Libia della sede AICS di Tunisi, riportando che per il biennio 2016-2017 l’importo erogato per interventi in Libia supera i 20 milioni di euro. 


  • ALBANIA: COINVOLGERE LA DIASPORA, A PARTIRE DA QUELLA IN ITALIA, PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL PAESE
    Cooperazione allo Sviluppo
    ALBANIA: COINVOLGERE LA DIASPORA, A PARTIRE DA QUELLA IN ITALIA, PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL PAESE

    TIRANA\ aise\ - Con oltre 1,4 milioni di cittadini albanesi residenti all’estero, principalmente in Italia e in Grecia, ma presenti in tutto il mondo, la diaspora albanese rappresenta una grande opportunità, ancora poco sfruttata. 


  • “BRIDGING THE GAP”: ITALIA, SPAGNA E UE IN SUDAN PER L’INCLUSIONE DEI DIVERSAMENTE ABILI
    Cooperazione allo Sviluppo
    “BRIDGING THE GAP”: ITALIA, SPAGNA E UE IN SUDAN PER L’INCLUSIONE DEI DIVERSAMENTE ABILI

    KHARTOUM\ aise\ - L’Unione Europea, l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e la Cooperazione Spagnola in collaborazione con le istituzioni sudanesi e le organizzazioni della società civile (OSC) promuovono i diritti e l’inclusione socio-economica delle persone diversamente abili. 


  • SENEGAL:PIÙ RISORSE PER L’EDUCAZIONE INCLUSIVA
    Cooperazione allo Sviluppo
    SENEGAL:PIÙ RISORSE PER L’EDUCAZIONE INCLUSIVA

    DAKAR\ aise\ – La Cooperazione Italiana allo Sviluppo alla terza conferenza della Global Partnership for Education.


  • PUBBLICI MINISTERI PALESTINESI IN VISITA DI STUDIO IN ITALIA PER INCONTRI E CONFRONTI SULLA GIUSTIZIA MINORILE
    Cooperazione allo Sviluppo
    PUBBLICI MINISTERI PALESTINESI IN VISITA DI STUDIO IN ITALIA PER INCONTRI E CONFRONTI SULLA GIUSTIZIA MINORILE

    ROMA\ aise\ - Una delegazione composta dal capo procuratore e da 4 pubblici ministeri del Dipartimento della Giustizia minorile palestinese è da oggi a Roma per incontrare omologhi italiani e rappresentanti dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Ad accompagnarli, la titolare della sede di Gerusalemme Cristina Natoli.


  • ITALIA E UNDP PER IL DECENTRAMENTO TERRITORIALE A CUBA
    Cooperazione allo Sviluppo
    ITALIA E UNDP PER IL DECENTRAMENTO TERRITORIALE A CUBA

    L’AVANA\ aise\ - È stato firmato il 13 febbraio scorso a L’Avana l’Accordo di finanziamento con cui il Governo italiano ha reiterato il suo impegno per il decentramento territoriale ed amministrativo a Cuba, attraverso la partecipazione alla Piattaforma Articolata per lo Sviluppo Integrale del Territorio (PADIT), Programma gestito da UNDP e dal Governo cubano che ha per cruciali obiettivi il decentramento politico amministrativo e l’aggiornamento del sistema economico e sociale del Paese. 


  • A KHARTOUM LA PRIMA RIUNIONE DEL SUN PER LA LOTTA CONTRO LA MALNUTRIZIONE
    Cooperazione allo Sviluppo
    A KHARTOUM LA PRIMA RIUNIONE DEL SUN PER LA LOTTA CONTRO LA MALNUTRIZIONE

      KHARTOUM\ aise\ - Si è svolta presso la sede dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo a Khartoum la prima riunione del Network dei Donatori del Programma Scaling Up Nutrition - SUN, movimento globale nato nel 2010 per dare impulso alla lotta contro la malnutrizione, in cui l’Italia riveste per il Sudan il ruolo di Donor Convener.


  • L’AICS AL CONVEGNO "MIGRAZIONE, ACCOGLIENZA, INCLUSIONE, CO-SVILUPPO. IL RUOLO DELLE DIASPORE MED-AFRICANE"
    Cooperazione allo Sviluppo
    L’AICS AL CONVEGNO "MIGRAZIONE, ACCOGLIENZA, INCLUSIONE, CO-SVILUPPO. IL RUOLO DELLE DIASPORE MED-AFRICANE"

    ROMA\ aise\ - L’AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo parteciperà alla conferenza "Migrazione, Accoglienza, Inclusione, Co-Sviluppo. Il ruolo delle Diaspore Med-Africane", che si terrà nel pomeriggio di domani, 2 febbraio, dalle ore 15.00 alle 19.00, nell’Auletta dei Gruppi Parlamentari della Camera, per tracciare un bilancio del primo anno del Progetto e prospettive di lavoro. 


Pagina 9 di 10
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi