• PARLAMENTARI PD ESTERO: TRADURRE IN AZIONI E FATTI LE INDICAZIONI DEGLI STATI GENERALI DELLA LINGUA ITALIANA
    Eletti all'Estero
    PARLAMENTARI PD ESTERO: TRADURRE IN AZIONI E FATTI LE INDICAZIONI DEGLI STATI GENERALI DELLA LINGUA ITALIANA

    ROMA\ aise\ - ““Non si tratta soltanto di tutelare una ricchezza incastonata nella storia, ma di far vivere un patrimonio vivo, pratico, multiforme, con articolazioni che spaziano dai registri più “alti” agli usi quotidiani. La sfida, oggi, è, esattamente, come far fiorire la nostra lingua e cultura al tempo della mobilità, in cui, accanto alle mobilità territoriali, sorgono comunità globali, talvolta solo virtuali, legate da linguaggi peculiari”. 


  • SIRAGUSA (M5S): STOP AI FINANZIAMENTI PER I GIORNALI ITALIANI ALL’ESTERO
    Eletti all'Estero
    SIRAGUSA (M5S): STOP AI FINANZIAMENTI PER I GIORNALI ITALIANI ALL’ESTERO

    ROMA\ aise\ - “I giornali diffusi all'estero prendevano ogni anno 2 milioni di euro. Stranamente, il governo Gentiloni, poco prima delle elezioni del 4 marzo, ha tirato fuori dal cilindro 1 milione di euro in più per finanziarli. È facile immaginare come abbiano evitato di criticare chi gli ha dato ancor più da mangiare”. 


  • GARAVINI (PD): IRRESPONSABILE L'OTTUSITÀ DEL GOVERNO SULLA LEGGE DI BILANCIO/ BOCCIATURA DI BRUXELLES COSÌ INEVITABILE
    Eletti all'Estero
    GARAVINI (PD): IRRESPONSABILE L

    ROMA\ aise\ - "Ritengo irresponsabile la decisione del Governo Lega/5Stelle di proseguire ottusamente con la legge di Bilancio in questa formula, nonostante le numerose critiche internazionali. È una manovra che pur di soddisfare populistiche promesse elettorali, mette ancor più in ginocchio il paese, aumentando a dismisura il debito pubblico. 


  • CITTADINANZA DEGLI ITALIANI RESIDENTI A SAN MARINO: BILLI (LEGA) ALLA CONFERENZA PROMOSSA DAL COMITES
    Eletti all'Estero
    CITTADINANZA DEGLI ITALIANI RESIDENTI A SAN MARINO: BILLI (LEGA) ALLA CONFERENZA PROMOSSA DAL COMITES

    ROMA\ aise\ - Deputato della Lega eletto in Europa, Simone Billi ha partecipato ieri, 22 ottobre, alla conferenza sul tema “Cittadinanza e diritti per gli italiani all’estero con focus sulle nostre proposte di legge” organizzata dal Comites della Repubblica di San Marino, presieduto da Diego Renzi. Hanno partecipato ai lavori Cristina Pardalos, giudice della Corte Europei dei diritti dell’uomo per San Marino, Raffaella Sensoli, consigliere M5S della regione Emilia Romagna e, in collegamento skype, Elisa Siragusa, deputata 5 Stelle eletta in Europa. 


  • GIACOBBE (PD): EMENDAMENTI PER IL RIACQUISTO CITTADINANZA ITALIANA PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO
    Eletti all'Estero
    GIACOBBE (PD): EMENDAMENTI PER IL RIACQUISTO CITTADINANZA ITALIANA PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO

    ROMA\ aise\ - “Insieme alle senatrici Laura Garavini e Francesca Alderisi abbiamo presentato due emendamenti al Decreto Legge Sicurezza; gli emendamenti riguardano un tema molto sensibile per le nostre Comunità all'estero, quello della cittadinanza". Ad annunciarlo è il senatore Pd Francesco Giacobbe. 


  • UNGARO (PD): LA NOSTRA LINGUA PRESIDIO DI CULTURA E LEGAME CON L'ITALIA
    Eletti all'Estero
    UNGARO (PD): LA NOSTRA LINGUA PRESIDIO DI CULTURA E LEGAME CON L

    ROMA\ aise\ - "La lingua italiana è una delle lingue più belle del mondo e, per dirla con uno slogan, credo che sia importantissimo fare rete di reti. È il nostro presidio culturale e l'Italia in fatto di cultura è una superpotenza globale. 


  • LA MARCA (PD) AL 50° ANNIVERSARIO DEI GIULIANO DALMATI DI TORONTO
    Eletti all'Estero
    LA MARCA (PD) AL 50° ANNIVERSARIO DEI GIULIANO DALMATI DI TORONTO

    TORONTO\ aise\ - Deputata Pd eletta in Centro e Nord America, Francesca La Marca ha partecipato sabato scorso 20 ottobre al 50° anniversario del "Club Giuliano Dalmata di Toronto”, il primo club giuliano dalmata ad essere fondato nel mondo. L’anniversario è stato celebrato in un clima di emozionata partecipazione nella bellissima sala del “Veneto Centre”, allestita con molta attenzione con dettagli storici ed evocativi, effetti personali della comunità, fotografie, racconti di storie di vita e di esodo, stemmi e altro ancora. 


  • UNGARO (PD) AL CIMITERO DI BROOKWOOD A LONDRA PER ONORARE I CADUTI DELLA GRANDE GUERRA
    Eletti all'Estero
    UNGARO (PD) AL CIMITERO DI BROOKWOOD A LONDRA PER ONORARE I CADUTI DELLA GRANDE GUERRA

    ROMA\ aise\ - "Oggi sono stato al cimitero di Brookwood, a Londra, per onorare i caduti della grande guerra tra cui 300 italiani, tutti tumulati in uno dei più grandi cimiteri d'Europa". 


  • ISCRIZIONE ALL’AIRE: SIRAGUSA (M5S) INTERROGA MOAVERO MILANESI
    Eletti all'Estero
    ISCRIZIONE ALL’AIRE: SIRAGUSA (M5S) INTERROGA MOAVERO MILANESI

    ROMA\ aise\ - Per invogliare gli italiani all’estero ad iscriversi all’Aire serve una campagna informativa “più efficace” e, forse, anche una sanzione per chi non lo fa. Questo, in sintesi, quanto sostenuto da Elisa Siragusa, deputata 5 Stelle eletta in Europa, prima firmataria di una interrogazione in merito al Ministro degli esteri Moavero Milanesi. 


  • UNGARO (PD): IL GOVERNO SALVINI-DI MAIO è IN CONTINUA CAMPAGNA ELETTORALE/ L’INTERROGAZIONE PER FAR VOTARE ALLE EUROPEE ANCHE GLI ITALIANI IN SVIZZERA E UK
    Eletti all'Estero
    UNGARO (PD): IL GOVERNO SALVINI-DI MAIO è IN CONTINUA CAMPAGNA ELETTORALE/ L’INTERROGAZIONE PER FAR VOTARE ALLE EUROPEE ANCHE GLI ITALIANI IN SVIZZERA E UK

    ROMA\ aise\ - “È lampante che il futuro del Governo Salvini-Di Maio guardi solamente al traguardo delle elezioni europee del maggio 2019. Salvini, come ho chiesto in un'interrogazione depositata già qualche settimana fa, faccia votare nei consolati anche gli italiani di Svizzera e Gran Bretagna”. 


  • GARAVINI SCHIRÒ E UNGARO (PD): I RICERCATORI ALL'ESTERO DEVONO DICHIARARE I LORO REDDITI ANCHE IN ITALIA
    Eletti all'Estero
    GARAVINI SCHIRÒ E UNGARO (PD): I RICERCATORI ALL

     ROMA\ aise\ - "Chi risiede in Italia, ma ha conseguito redditi anche all'estero, deve pagare le tasse sull'insieme dei redditi percepiti, indipendentemente da dove essi siano stati prodotti. Vanno cioè pagate le tasse su tutti i redditi, siano essi conseguiti in Italia o all'estero. Invece chi è iscritto all'Aire, là dove sia tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi in Italia, per redditi qui conseguiti, deve pagare le tasse solo sui redditi prodotti in Italia, e non su quelli conseguiti e tassati all'estero”.


  • UNGARO (PD) INTERROGA IL GOVERNO: CARTE D'IDENTITÀ ELETTRONICHE ANCHE PER GLI ISCRITTI AIRE
    Eletti all'Estero
    UNGARO (PD) INTERROGA IL GOVERNO: CARTE D

    ROMA\ aise\ - Massimo Ungaro, deputato del Partito Democratico eletto in Europa ha presentato un’interrogazione scritta ai ministri Salvini e Moavero affinché, spiega, "il Ministero dell’Interno, di concerto con la Farnesina, disponga l'estensione dell'emissione - entro e non oltre il 2020 - della carta di identità elettronica anche ai cittadini italiani residenti all'estero e iscritti all'AIRE, come reclamato anche dal Commissario Europeo Dimitris Avramopoulos". 


  • NISSOLI (FI) INCONTRA IL DIRETTORE DI RAI ITALIA GIUDICI
    Eletti all'Estero
    NISSOLI (FI) INCONTRA IL DIRETTORE DI RAI ITALIA GIUDICI

    ROMA\ aise\ - Nella giornata di ieri, 18 ottobre, l’on. Fucsia Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Centro e Nord America, ha incontrato a Montecitorio il direttore di Rai Italia, Marco Giudici. 


  • LA MARCA (PD): PROFICUO INCONTRO CON IL NUOVO CONSOLE GENERALE A TORONTO EUGENIO SGRÒ
    Eletti all'Estero
    LA MARCA (PD): PROFICUO INCONTRO CON IL NUOVO CONSOLE GENERALE A TORONTO EUGENIO SGRÒ

    TORONTO\ aise\ - Deputata Pd eletta in Centro e Nord America, Francesca La Marca ha incontrato ieri 17 ottobre il nuovo Console generale di Toronto Eugenio Sgrò. 


  • UNGARO (PD): BREXIT SENZA ACCORDO/ CONTE LATITA MENTRE LA FRANCIA PREPARA PIANO DI EMERGENZA
    Eletti all'Estero
    UNGARO (PD): BREXIT SENZA ACCORDO/ CONTE LATITA MENTRE LA FRANCIA PREPARA PIANO DI EMERGENZA

    ROMA\ aise\ - “A quanto si apprende dalle notizie che giungono dal Consiglio Europeo in corso serve ancora più tempo per concludere, se ci si riuscirà, le trattive UE-Regno Unito sulla Brexit. E l’Italia rappresentata dal Presidente Conte sta a guardare. 


Pagina 1 di 39
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi