BORGHESE (MAIE): NUOVE ASSUNZIONI ESSENZIALI PER RAFFORZARE LA RETE CONSOLARE

BORGHESE (MAIE): NUOVE ASSUNZIONI ESSENZIALI PER RAFFORZARE LA RETE CONSOLARE

ROMA\ aise\ - Ha espresso “grande soddisfazione” il Vice Presidente del MAIE, eletto in Sud America, Mario Borghese, per la notizia che, a breve, cioè tra la fine di luglio e settembre, saranno completate anche le prove orali per l’assunzione di altre 277 unità nei profili amministrativo, contabile e consolare. Assunzioni ritenute da Borghese “essenziali per rafforzare la rete consolare”.
“L’assunzione di questo personale, che sarà interamente dedicato alle sedi estere, è essenziale per le sedi consolari – ha evidenziato infatti Borghese -. Tutte queste unità andranno ad implementare il personale già in forze all’estero, che tanto spesso si è trovato travolto dall’immane mole di lavoro dei consolati”.
L’eletto all’estero ha dunque voluto ringraziare il Premier Giuseppe Conte, in particolare “per aver ascoltato le nostre richieste”. Ma il suo ringraziamento è andato “anche al Sottosegretario Merlo che ci rappresenta nel governo e che segue sempre con grande attenzione le questioni degli italiani all’ estero”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi