BREXIT/ GARAVINI (PD): DA GOVERNO NULLA ASSOLUTO SU TUTELA EXPORT E CONNAZIONALI IN UK

BREXIT/ GARAVINI (PD): DA GOVERNO NULLA ASSOLUTO SU TUTELA EXPORT E CONNAZIONALI IN UK

ROMA\ aise\ - "Dal Governo il nulla più totale. Mentre altri paesi europei si sono dotati di strumenti normativi che proteggano i loro cittadini e le loro aziende nell'ipotesi di una Brexit senza accordo, l'Italia sta a guardare. E questo nonostante il Regno Unito rappresenti il quarto mercato per l'export alimentare italiano. E quasi la metà del surplus commerciale di circa 23 miliardi annui riguardi un settore produttivo strategico, come quello della difesa". È quanto ha dichiarato la Senatrice PD Laura Garavini replicando al Sottosegretario Santangelo che ha risposto all'interrogazione da lei presentata, insieme ai colleghi Pittella, Vattuone, Fedeli, Ginetti, Rojc e Alfieri.
"Il ripristino di dazi e controlli doganali”, ha concluso Garavini, “è sempre più plausibile, con il conseguente danno per la bilancia commerciale a tutto svantaggio delle nostre piccole e medie imprese. Di fronte a questo scenario, e di fronte a circa 700mila connazionali italiani residenti in UK che rischiano di trovarsi da un giorno all'altro senza alcuno status giuridico, il Governo italiano volta le spalle. Nessuna iniziativa legislativa. Nessun piano per le nostre aziende. Solo qualche vaga rassicurazione. Tutt‘altro che rassicurante". (aise) 

Newsletter
Archivi