La Farnesina intitola la sala dei Trattati Ue a David Sassoli

ROMA\ aise\ - Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha intitolato questo pomeriggio a David Sassoli, ex giornalista e Presidente del Parlamento Europeo scomparso di recente, la sala dei Trattati Europei della Farnesina. Nella sala, sono custodite le copie originali dei Trattati di Roma, alla base dell’Unione Europea di oggi.
“Quello che possiamo fare per rendere onore alla memoria del Presidente Sassoli - ha detto il Ministro Di Maio - è continuare a proseguire quell’ideale di un’Europa migliore che tanto ha animato la sua azione”
“Ogni volta che veniva a trovarmi - ha aggiunto il numero uno della Farnesina - si fermava proprio in questa sala, a guardare i Trattati custoditi nelle teche. Li guardava sempre con gli occhi della meraviglia, come se fossero stati appena firmati. Questo era anche il modo in cui si confrontava con le persone: lui non le stava solo a sentire, ma le ascoltava e si mostrava sempre molto interessato, sinceramente interessato. Dobbiamo riuscire sempre a trasmettere, tutti insieme, la stessa meraviglia manifestata da David per il progetto comune europeo. Grazie per tutto quello che hai fatto, David”, ha concluso Di Maio.
Durante la cerimonia, ha preso parola anche il Segretario Generale del Maeci, Ettore Sequi: “la Farnesina intende partecipare al ricordo collettivo, associazione il nome del Presidente Sassoli al luogo che custodisce le principali fonti giuridiche nel percorso d’integrazione europea, di cui egli fu sempre fervente, attivo e sincero sostenitore”. (aise)