Via libera della Camera alla riforma del processo penale

ROMA\ aise\ - La Camera dei deputati ha approvato con 396 voti favorevoli, 57 contrari e 3 astenuti il ddl delega di riforma del processo penale voluto da Mario Draghi e firmato da Marta Cartabia.
Con il voto finale di Montecitorio, nella tarda serata di ieri, la delega sulla riforma del processo penale, riceve il primo sì dal Parlamento dopo oltre un anno dall’esame in prima lettura alla Camera.
Il ddl passa ora al Senato per la seconda lettura che comincerà dopo la pausa estiva con approdo in aula a settembre. (aise)