“EN ROUTE TO THE SOUTH”: ARTE CONTEMPORANEA ON LINE CON L'IIC DI ZURIGO

“EN ROUTE TO THE SOUTH”: ARTE CONTEMPORANEA ON LINE CON L

Elena Mazzi e Rosario Sorbello, En route to the South – Parallel migrations, Edizione limitata di 10

ZURIGO\ aise\ - Un percorso attraverso la voce, un mosaico di testi, dati e parole compongono la nuova edizione di “En Route to the South”, nata da una collaborazione tra Elena Mazzi e Rosario Sorbello nel 2015 per esplorare la relazione possibile tra l’apicoltura nomade e il fenomeno della migrazione umana.
La ricerca, che è stata sviluppata in un’edizione speciale online per l'Istituto Italiano di Cultura di Zurigo nell’ambito delle giornate dedicate all’arte contemporanea, è presentata attraverso un’opera sonora e disegni realizzati a mano, accompagnati da frasi estratte dal testo originale e tradotte in italiano, tedesco, francese e portoghese, a cui corrispondono le nazionalità principali degli immigrati oggi in Svizzera.
En Route to the South – parallel migrations” (2020) attraversa differenti culture e campi del sapere umano, cercando di interpellare l’immaginario per lasciarci scegliere lo sguardo attraverso il quale osservare la realtà. Come un messaggio che viaggia dentro una bottiglia digitale, migra e si offre ai suoi ascoltatori negli spazi intimi del quotidiano, nelle stanze della vita e del lavoro, tessendo trame di senso mai uguali a sé stesse.
Per l'occasione sono state realizzate anche numerose cartoline cartacee con disegni, estratti testuali (tradotti in cinque lingue) e un QR code per ascoltare l’opera audio.
L'opera audio si può ascoltare sino al 31 dicembre sul sito internet dell'Istituto Italiano di Cultura di Zurigo. La mostra è a cura di Francesca Ceccherini. (aise)


Newsletter
Archivi