“Firenze di Dante - L'uomo, la città, l'epoca e la società” all’IIC di Oslo

OSLO\ aise\ - Nel 2021 ricorrono i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri: il Sommo Poeta viene ricordato in tutta l'Italia e all'estero. Ma se i suoi scritti sono ben conosciuti, lo stesso non si può dire dell'uomo Dante e della società in cui viveva. Di questo si parlerà ne “Firenze di Dante - L'uomo, la città, l'epoca e la società”, conferenza organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura ad Oslo martedì 26 ottobre dalle 18.30.
Relatrice sarà Camilla Sinding-Larsen che ha partecipato ai restauri di Assisi e molti altri restauri in Italia. Sinding-Larsen, oltre ad essere laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'ISCR - Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma, e guida turistica abilitata per Firenze e Toscana presso L'Istituto Dante Alighieri di Firenze.
La conferenza – in lingua svedese – sarà trasmessa in diretta facebook sulla pagina dell’Istituto. (aise)