“TRADIZIONE E MODERNITÀ” NEL SEGNO DI LUCIO GARAU: CONCERTO ALL’IIC DI STOCCOLMA

“TRADIZIONE E MODERNITÀ” NEL SEGNO DI LUCIO GARAU: CONCERTO ALL’IIC DI STOCCOLMA

STOCCOLMA\ aise\ - Le note della tradizione sarda e contemporanee risuoneranno all’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma che il 13 febbraio prossimo ospiterà un concerto in cui brani della tradizione si alterneranno a composizioni di Lucio Garau.
Il concerto – che inizierà alle 18.00 – è formato da due “suonate” tradizionali per launeddas alternate a due composizioni contemporanee basate sulle due suonate. Il pubblico, dunque, ascolterà prima la musica originale della tradizione sarda, e poi la composizione derivata da questa suonata.
Nel corso delle due composizioni contemporanee il procedimento della ripetizione (tramite il computer) ricostruisce lentamente gli oggetti sonori della tradizione sarda. “Canoni”, composto da Garau nel 1992, all’epoca era probabilmente la composizione per elettronica in tempo reale più complessa e difficile da mettere a punto con un sistema analogico; il procedimento richiesto era assai difficile e doveva essere realizzato esattamente per essere efficace. Per nostra fortuna oggi i calcolatori hanno reso possibile eseguire questa composizione con una certa facilità e sicurezza.
“Contrappunto”, invece, è stato composto nel 2008-9 e usa un procedimento simile con anche alcune tecniche possibili solo grazie alle tecnologie informatiche.
Il programma – “Suonata per Mediana a pippia” Andrea Pisu; “Canoni (1992)” Lucio Garau per flauti dolci ed elettronica; Musiche della tradizione sarda e di Lucio Garau; “Suonata per Punto d’organo”; “Contrappunto (2009)” Lucio Garau per sassofono ed elettronica – sarà eseguito dalla MiniM ensemble composta da Gioacchino Comparetto (Flauto dolce), Gaetano Costa (Sassofono), Michele Deiana (Launeddas) e Riccardo Sarti e Paolo Pastorino (Live electronics).
Il concerto è organizzato dall’IIC in collaborazione con Samtida Musik e Folkuniversitetet. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi