Promemoria_Auschwitz.eu: si aprono le preiscrizioni per il viaggio della memoria

TRENTO\ aise\ - Dopo l’edizione online dello scorso anno, riparte in presenza Promemoria_Auschwitz.Eu, il viaggio della memoria. Il progetto, inserito all’interno di una convenzione regionale siglata nel 2019, coinvolge giovani delle Province autonome di Trento e Bolzano che, dopo un percorso formativo e laboratoriale, visiteranno Cracovia ed i campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau nell’aprile 2022.
“Promemoria Auschwitz.Eu è un viaggio che si inserisce nei progetti regionali per la promozione dell'impegno giovanile nella società e che quest'anno abbiamo creduto importante riprendere e sostenere, seppur con cambiamenti ed in forma ridotta rispetto alle edizioni precedenti. Vista l'emergenza sanitaria internazionale ancora in atto abbiamo fatto in modo che siano garantite tutte le condizioni di sicurezza necessarie”, ha commentato l’assessore all’istruzione, università e cultura della provincia autonoma di Trento, Mirko Bisesti.
Sono 178 i posti disponibili per il Trentino, per ragazze e ragazzi dai 17 ai 25 anni compiuti. Le pre-iscrizioni sono aperte da oggi, mercoledì 12 gennaio, fino alle ore 17 di giovedì 10 febbraio 2022. I partecipanti saranno scelti in base ad una lettera motivazionale compilabile online insieme al modulo.
“Promemoria_Auschwitz.Eu” mira a promuovere la partecipazione dei giovani, ad accompagnarli nella comprensione del passato e nella lettura del presente. Il progetto è rivolto a giovani altoatesini e nord-tirolesi, oltre che ai ragazzi trentini, seguiti da 18 tutor e da 4 membri dello staff. In Trentino Promemoria_Auschwitz.EU è sostenuto dalla Provincia autonoma di Trento; a livello regionale è promosso da Arci del Trentino aps, Arciragazzi Bolzano, AGJD e curato da Deina Trentino e Deina Alto Adige–Suedtirol. È prevista, come accennato, la realizzazione di attività laboratoriali e di restituzione alla comunità e per la Provincia di Trento anche il “Memowalk”, un percorso storico a tappe attraverso alcuni luoghi significativi per la storia e la memoria della città di Trento.
Così Andrea La Malfa, presidente di Arci del Trentino: “Siamo particolarmente felici di poter aprire le pre-iscrizioni all'edizione 2022 di “Promemoria Auschwitz.Eu”, con la ripresa delle attività in presenza e il viaggio. Ci siamo interrogati molto nel gruppo regionale su come gestire al meglio la situazione sanitaria, che è migliore dello scorso anno ma che non è ancora tornata alla “normalità” ed è giusto esserne consapevoli. Le ragazze e i ragazzi stanno pagando un prezzo particolarmente alto in termini psicologici e relazionali ed il nostro compito è anche quello di aiutarli a gestire questa situazione, non dimenticandoci naturalmente dell'obiettivo principale del progetto, che è quello di avere maggiore consapevolezza della storia del Novecento e di incrementare le competenze della cittadinanza attiva”.
Come detto, possono partecipare al progetto tutte le giovani ed i giovani trentini di età compresa fra i 17 ed i 25 anni compiuti. Per partire, come da normativa in atto, verrà richiesto il Green pass rafforzato; potranno partecipare anche ragazze e ragazzi che hanno già preso parte all'edizione precedente, tenutasi in versione online. La quota di partecipazione è di 140 euro, compreso il contributo assicurativo. (aise)