LAMORGESE: SERVE UNA RISPOSTA AL FENOMENO MIGRATORIO COORDINATA E CONDIVISA A LIVELLO EUROPEO

LAMORGESE: SERVE UNA RISPOSTA AL FENOMENO MIGRATORIO COORDINATA E CONDIVISA A LIVELLO EUROPEO

ROMA\ aise\ - “Solo una risposta coordinata e condivisa a livello europeo permetterà di elaborare una strategia comune in grado di coniugare il rigore nella lotta al traffico di esseri umani e il rispetto dei diritti umani e della solidarietà, base dell'integrazione”. Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ieri in Senato, dove è stata ascoltata dalle Commissioni congiunte Affari costituzionali e Politiche europee, in vista del Consiglio Ue Giustizia e Affari Interni in programma il 7 e l’8 ottobre a Lussemburgo.
Durante il vertice di Malta sui migranti, “i lavori si sono svolti in una rinnovata collaborazione europea ed è emersa l'unanime volontà di risposte condivise”, ha riferito Lamorgese che ha “apprezzato i segnali concreti di una significativa disponibilità da parte dei partner europei in merito alle soluzioni proposte dal nostro Paese”.
Per quanto riguarda i rimpatri, la responsabile del Viminale ha sostenuto che è necessario far crescere il tasso dei rientri di chi non ha titolo a restare in Europa. “Bisogna promuovere ogni iniziativa a livello europeo – ha concluso - per favorire nuovi accordi di riammissione con i Paesi di origine dei flussi e implementare quelli già in vigore”. (aise) 

Newsletter
Archivi