“IL BAMBINO CHE PARTÌ PER IL NORD ALLA RICERCA DI BABBO NATALE”: IPERBOREA TRADUCE KIM LEINE

“IL BAMBINO CHE PARTÌ PER IL NORD ALLA RICERCA DI BABBO NATALE”: IPERBOREA TRADUCE KIM LEINE

ROMA\ aise\ - Una bella storia di Natale, una fiaba senza tempo ambientata durante la lunga notte polare in un villaggio groenlandese. È quella appena pubblicata da Iperborea nella Collana "I Miniborei", dedicata ai lettori più giovani. Si tratta de "Il bambino che partì per il nord alla ricerca di Babbo Natale" di Kim Leine, uscito da poche settimane con la traduzione di Ingrid Basso.
C’era una volta un bambino chiamato Andreas. E c’erano la sua sorellina Sofie, sua madre e suo padre. Vivevano in un minuscolo villaggio su un fiordo della Groenlandia insieme a poche persone, ma moltissimi orsi, foche e cani da slitta. Accanto a ogni casa del villaggio c’erano tanti piccoli abeti addobbati per il Natale che venivano portati come ogni anno dalla Danimarca, perché lassù in Groenlandia non crescono gli alberi. I bambini trascorrevano le lunghe giornate buie giocando con le candele alle finestre o andando in slittino sulle montagne dietro casa. Il tempo era sempre nevoso e tempestoso ma a volte il cielo diventava terso e il vento calmo, allora il ghiaccio giaceva sul fiordo, le montagne indossavano gonne bianche di neve che iniziavano a muoversi quando il vento riprendeva a soffiare e la luna vagava grande e rotonda. Il Natale stava arrivando. Andreas adorava il Natale, ma sfortunatamente suo padre no, anzi in realtà, lo detestava. Così Andreas un giorno decise di cambiare le cose e convinse il padre a fare un viaggio in slitta con i loro dodici cani, diretti verso Nord alla ricerca di Babbo Natale… Era certo che l’avrebbero trovato!
“Il bambino che partì per il Nord alla ricerca di Babbo Natale” è il primo romanzo per bambini dello scrittore danese Kim Leine. Pubblicato in molti Paesi del mondo (tra cui l’Inghilterra e gli Stati Uniti) è una fiaba dolce e tenera sulla magia del Natale, sul rapporto padre e figlio, sulla natura e sull’inverno artico.
Le illustrazioni, poetiche e divertenti, sono state create dall’artista danese Peter Bay Alexandersen. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi