ASSENTEISMO ALLA CAMERA/ SEMPLIFICAZIONI AL SENATO

ASSENTEISMO ALLA CAMERA/ SEMPLIFICAZIONI AL SENATO

ROMA\ aise\ - Dopo la pausa di inizio anno, più breve del solito visto l’iter tormentato della manovra finanziaria, riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali proseguirà l’esame del nuovo testo che intende modificare l'articolo 71 della Costituzione in materia di iniziativa legislativa popolare. Insieme ai colleghi della Commissione Lavoro, i deputati avvieranno, in sede referente, l’esame del disegno di legge “Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo”, approvato dal Senato.
Nell’agenda della Commissione Affari Esteri la discussione sulla risoluzione sulla sicurezza dei giornalisti e degli operatori dei media a livello internazionale. La presidente Grande, poi, riferirà sugli esiti della missione svolta a Sofia in occasione della Conferenza interparlamentare "Trasformare la Regione dei Balcani occidentali - una prospettiva parlamentare del ruolo e del futuro del processo di adesione all'UE", del 5 ottobre scorso.
Nel corso di questa settimana, la Commissione Finanze, in sede consultiva, esaminerà la Legge Europea 2018 per il parere alla Commissione politiche Ue, mentre la Commissione Cultura svolgerà alcune audizioni nell’ambito dell’esame delle norme in materia di accesso ai corsi universitari.
Audizioni anche in Commissione Attività Produttive dove prosegue l’esame della direttiva europea sui marchi d’impresa, mentre la Commissione Affari Sociali, in sede referente, proseguirà l'esame della proposta di legge “Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie”.
In Senato, le Commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori pubblici, nell’ambito del ddl in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione – atteso in Aula il 15 gennaio - hanno in programma una serie di audizioni in Ufficio di Presidenza a partire da domani.
Audizioni anche in Commissione Affari Esteri, dove, nell'ambito dell'affare assegnato sulle nuove prospettive geopolitiche nel Corno d'Africa e il ruolo dell'Italia, in Ufficio di Presidenza mercoledì prossimo ascolterà l'Inviato speciale del Ministero degli affari esteri per il Corno d'Africa, ministro plenipotenziario Luciano Pezzotti, e il giornalista professionista Fulvio Scaglione. Nell’agenda di questa settimana anche la trattazione della interrogazione Garavini – Giacobbe (Pd) sull'interruzione dell'attività didattica nella circoscrizione di Friburgo.
La Commissione Finanze, in sede referente, ritornerà ad occuparsi del dl sul contrasto al finanziamento delle mine antipersona, rinviato alle Camere dal Presidente della Repubblica.
In Commissione Cultura proseguono le audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di Fondo unico per lo spettacolo (FUS). (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi