ASSUNZIONI ALLA FARNESINA E CINEMA ITALIANO ALL’ESTERO ALLA CAMERA/ RIORDINO MINISTERI IN SENATO

ASSUNZIONI ALLA FARNESINA E CINEMA ITALIANO ALL’ESTERO ALLA CAMERA/ RIORDINO MINISTERI IN SENATO

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
In attesa dell’avvio dell’iter della legge di Bilancio in Senato, alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali proseguirà il ciclo di audizioni nell’ambito dell’esame delle disposizioni in materia di conflitti di interessi e ne inizierà un altro in materia di impiego delle guardie giurate all'estero.
La Commissione Affari Esteri avvierà l'esame, in sede consultiva, della proposta di legge in materia di personale assunto a contratto dalle rappresentanze diplomatiche, dagli uffici consolari e dagli istituti italiani di cultura, per esprimere il parere alla Commissione Lavoro; in sede referente, prosegue l’iter delle proposte di legge sulla istituzione della Giornata nazionale degli italiani nel mondo. Il Comitato permanente sull'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e l'efficacia del quadro normativo nazionale e del sistema italiano di cooperazione, ascolterà Antonella Baldino, Direttrice Cooperazione internazionale allo sviluppo Cassa Depositi e Prestiti. Il Comitato sui diritti umani nel mondo, invece, ospiterà il presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa, Peter Maurer e di rappresentanti di organizzazioni della società civile egiziana. Insieme ai colleghi della Commissione Giustizia, i deputati inizieranno la discussione della risoluzione Suriano su “iniziative in merito alla questione delle sottrazioni internazionali di figli minori ad opera di un genitore”; mentre con la Commissione Cultura inizierà la discussione della risoluzione Acunzo sulla promozione del cinema italiano all'estero.
Nell’agenda della Commissione Finanze figurano diverse audizioni in materia sul decreto fiscale, prima tra tutte quella del Ministro dell'economia Roberto Gualtieri; mentre in Commissione Cultura tornerà il sottosegretario per l’editoria, Andrea Martella, che completerà il suo intervento sulle linee programmatiche dell'attività di Governo in materia.
Audizioni anche in Commissione Attività produttive, in materia di adeguamento della Strategia energetica nazionale al piano nazionale energia e clima per il 2030, e in Commissione Lavoro dove, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge sulla rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro, verranno ascoltati rappresentanti di Confagricoltura e dell'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN).
La Commissione Affari Sociali proseguirà l’esame, in sede referente, delle proposte di legge contenenti misure a sostegno dei figli a carico.
In Senato, con la Commissione Bilancio in attesa della legge finanziaria, la Commissione Affari costituzionali prosegue, da un lato, l'esame del ddl, già approvato dalla Camera, in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica, e, dall’altro, quello del ddl di conversione del decreto-legge n. 104, per il riordino dei Ministeri, atteso in Aula domani.
La Commissione Affari Esteri ascolterà il Presidente Petrocelli chiamato a riferire sulle missioni svolte in Azerbaigian dal 14 al 18 ottobre 2019 e in Cina dal 15 al 21 ottobre 2019.
La Commissione Istruzione, insieme all’omologa della Camera, svolgerà il seguito delle comunicazioni del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, Lorenzo Fioramonti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.
La Commissione Industria, nell'ambito dell'affare assegnato sulle “ricadute dei sistemi di incentivazione per la riqualificazione energetica degli edifici sulle filiere produttive di settore”, da domani ascolterà rappresentanti di diverse associazioni professionali e di categoria. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi