PRIMA ASSOLUTA IN SVIZZERA PER IL COMPOSITORE FRADIANI CON L'ENSEMBLE DEI BERLINER PHILHARMONIKER

PRIMA ASSOLUTA IN SVIZZERA PER IL COMPOSITORE FRADIANI CON L

ZERMATT\ aise\ - Sabato 12 settembre l’arrangiamento del compositore marsicano Paolo Fradiani verrà eseguito in prima assoluta in Svizzera nel festival internazionale di musica da camera “Zermatt Music Festival” che avrà luogo nella St. Mauritius-Pfarrkirche.
All’evento prenderanno parte musicisti di fama internazionale come Noah Bendix-Balgley, primo violino dell’orchestra dei Berliner Philharmoniker, lo Scharoun Ensemble Berlin, uno degli ensemble ufficiali della filarmonica di Berlino, ed il pianista Steven Osborne.
Per l’occasione verranno eseguiti: il Concerto per violino in mi maggiore BWV 1042 di Johann Sebastian Bach, il Concerto per pianoforte in la maggiore K. 414 di Wolfgang Amadeus Mozart e Ma Mère l’Oye di Maurice Ravel nella versione per ensemble arrangiata da Paolo Fradiani.
Paolo Fradiani è diplomato in Composizione e Jazz con il massimo dei voti e lode, svolge attività musicale prevalentemente all’estero dove continua a riscuotere un crescente successo. Le sue opere sono pubblicate dalla “Da Vinci Publishing”, “DonemusPublishing”, “Edition Margaux” e dalla “Universal Edition”. (aise)


Newsletter
Archivi