UN BATTITO DI CIGLIA: LE FOTO DI LUCA BERTI A TALLINN

UN BATTITO DI CIGLIA: LE FOTO DI LUCA BERTI A TALLINN

TALLINN\ aise\ - È stata inaugurata ieri la mostra fotografica “Un battito di ciglia” di Luca Berti presso il Juhan Kuus - Centro di Fotografia Documentaria di Tallinn dove il fotografo italiano, da tempo residente in Danimarca, ha presentato anche il suo libro “L’Estonia vista da un Italiano”, sponsorizzato dall’Ambasciata italiana in Estonia.
Organizzata in collaborazione con l’Estonian Open Air Museum, la mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 4 novembre.
Ritratti e panorami i soggetti delle foto di Berti, da sei anni impegnato in un grande progetto documentario, “Uomo e natura nel 21° secolo”, in cui registra la vita delle comunità rurali dei paesi nordici e dei paesi baltici.
Il progetto è sostenuto da Cultural Endowment of Estonia, Ambasciata Italiana, Telliskivi Creative City, Printwise, Taevas Ogilvy ja Heyday Organic, EV100 e National Foundation of Civil Society.
Il libro “An Italian's Estonia” è stato pubblicato da Sara Publishing House. (aise)

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli