ALLA FARNESINA DIALOGO STRATEGICO TRA ITALIA E USA

ALLA FARNESINA DIALOGO STRATEGICO TRA ITALIA E USA

ROMA\ aise\ - "Italia e Stati Uniti hanno rinnovato il loro perdurante impegno a rafforzare i rapporti bilaterali". È quanto affermano in un comunicato congiunto i due Paesi al termine della seconda sessione plenaria a livello alti funzionari del Dialogo Strategico Italia-USA, ospitata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale a Roma l’8 e il 9 gennaio scorsi.
Il Dialogo Strategico, con un focus sul miglioramento della sicurezza e della stabilità nella regione del Mediterraneo, era stato avviato il 30 luglio 2018 alla Casa Bianca dal presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, e dal presidente americano, Donald Trump.
"L’impegno di Italia e Stati Uniti", si legge nel comunicato congiunto, "è volto a potenziare ulteriormente la loro lunga tradizione di cooperazione a favore della sicurezza e della stabilità globali".
Alle due giornate di dialogo hanno preso parte rappresentanti di diverse amministrazioni italiane e statunitensi. I lavori si sono articolati in riunioni dei gruppi tematici, l’8 gennaio, e in una sessione plenaria, seguita da una colazione di lavoro ospitata dall’ambasciatore degli Stati Unito in Italia, Lewis M. Eisenberg, il 9 gennaio.
Italia e Stati Uniti hanno approfondito diverse "aree di collaborazione: crisi regionali, in particolare la Libia, invitando tutte le parti a una de-escalation delle attività militari e a cogliere l’opportunità per trovare una soluzione politica a beneficio di tutti i libici; contrasto alle minacce terroristiche nei confronti dell’Europa e degli Stati Uniti; cooperazione nel campo della sicurezza e della difesa nella regione del Mediterraneo, inclusa l’importanza di incrementare l’impegno della NATO nella regione stessa e con i Paesi del Sahel; rafforzamento della sicurezza energetica in Europa e altre sfide strategiche globali, in particolare quelle poste da Paesi che non condividono la piena adesione di Italia e Stati Uniti ai principi della democrazia, della libertà individuale, allo stato di diritto e al rispetto dei diritti umani".
Al termine della sessione del Dialogo Strategico, "l'Italia e gli Stati Uniti hanno riaffermato il loro perdurante impegno a rafforzare i rapporti bilaterali". (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli