CONSIGLIO AFFARI ESTERI UE/ MOAVERO MILANESI: APPREZZAMENTI PER L’INIZIATIVA ITALIA - MALTA SULLE MIGRAZIONI

CONSIGLIO AFFARI ESTERI UE/ MOAVERO MILANESI: APPREZZAMENTI PER L’INIZIATIVA ITALIA - MALTA SULLE MIGRAZIONI

ROMA\ aise\ - “La discussione odierna al Consiglio Affari Esteri dell'Unione Europea è stata positiva. L’iniziativa di Italia e Malta di avere un dibattito organico sulle migrazioni ha ricevuto unanimi apprezzamenti e ha consentito ai Ministri degli Esteri, dopo un articolato scambio di vedute, di ritrovarsi su numerosi punti portati alla loro attenzione”. Così il Ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi a margine della riunione di ieri del Consiglio degli Affari Esteri dell’Ue, convocata non per prendere decisioni operative di politica migratoria, per dare una linea di possibile direzione.
In particolare, riporta la Farnesina, c’è stata un'ampia convergenza sull’opportunità di un approccio strutturato che affronti con meccanismi stabili i vari profili di rilievo per le migrazioni.
Inoltre, molti Ministri si sono espressi a favore dello stanziamento di più risorse nel bilancio UE da dedicare alle iniziative attinenti al governo dei flussi migratori, in particolare per significativi investimenti nei Paesi di origine e di transito dei migranti.
Reazioni favorevoli anche per l’idea di rendere più efficace, attraverso un maggior coinvolgimento delle istituzioni e dei fondi UE, il sistema degli accordi per il ritorno ai luoghi di origine dei migranti arrivati in Europa che non hanno titolo per restarvi. Poiché la competenza UE sulle migrazioni rileva in gran parte dei Ministri degli Interni, la parola passa ora a loro che si incontreranno domani e giovedì, 17 e 18 luglio. (aise) 

Newsletter
Archivi