FIERE ZOOTECNICHE DI CREMONA: UN POSSIBILE SOSTEGNO PER I PAESI AFRICANI

ROMA\ nflash\ - Massimo De Bellis, Direttore Generale di Cremonafiere, e Silvia Caletti, addetta alle relazioni internazionali, hanno presentato ieri alla Farnesina, in collaborazione col Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale, l’evento di settore più specializzato in Italia che si terrà dal 23 al 26 ottobre a Cremona: la 74ma edizione delle Fiere Zootecniche Internazionali. Il focus per quest’anno è l’Africa sub-sahariana, un emisfero che continua ad essere tra i più poveri del mondo e in cui la fame, secondo l’ultimo rapporto dell’ONU, è tornata ad aumentare, in cui un modello produttivo, efficiente ed efficace può fare la differenza. A tal proposito erano presenti ieri alla Farnesina Ambasciatori provenienti da 15 paesi africani, oltre che a Luigi Scotto, della Direzione Generale per la Mondializzazione e gli Affari Globali del MAECI. (nflash) 

Newsletter
Archivi