HIV E AIDS IN ITALIA: DIMINUISCONO I CASI NEL 2019

ROMA\ nflash\ - I dati sulle nuove diagnosi di infezione da HIV e dei casi di Aids in Italia al 31 dicembre 2019 sono stati pubblicati oggi sul Notiziario Istisan volume 33, n. 11 - novembre 2020 redatto con il contributo di alcuni componenti del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute e i referenti della Direzione Generale della Prevenzione sanitaria del Ministero della salute. E il dato che maggiormente salta all’occhio è che nel 2019 sono state effettuate 2.531 nuove diagnosi di infezione da Hiv, pari a 4,2 nuovi casi per 100.000 residenti. L’Italia, in termini di incidenza delle nuove diagnosi HIV, si colloca dunque lievemente al di sotto della media dei Paesi dell’Unione Europea (4,7 casi per 100.000 residenti). L’incidenza (casi/popolazione) delle nuove diagnosi di Hiv mostra una riduzione dal 2012, con una diminuzione più evidente nell’ultimo biennio. La riduzione del numero di nuove diagnosi Hiv interessa tutte le modalità di trasmissione. (nflash) 

Newsletter
Archivi