I MITI NON SONO CODARDI MA DIFENSORI DI PACE

ROMA\ nflash\ - “La mitezza è conquista di tante cose. La mitezza è capace di vincere il cuore, salvare le amicizie e tanto altro, perché le persone si adirano ma poi si calmano, ci ripensano e tornano sui loro passi, e così si può ricostruire con la mitezza”. Così Papa Francesco che, nell’udienza generale di questa mattina in Aula Nervi, ha proseguito il ciclo di catechesi sulle Beatitudini soffermandosi sulla terza, “Beati i miti perché avranno in eredità la terra”. (nflash)

Newsletter
Archivi