JOSEF SCAYLEA: NORTHWEST PHOTOGRAPHY ICON – DI RITA CIPALLA

LOS ANGELES\ nflash\ - “Quando si osserva il lavoro dell’ex capo fotografo del Seattle Times Josef Scaylea, continuano a spuntare alcuni aggettivi: intenso, drammatico, potente, audace”. Come ricorda Rita Cipalla in un articolo pubblicto sulla versione on line de “L'Italoamericano” di Los Angeles, “Scaylea, morto nel 2004, era un tesoro locale noto per aver creato ritratti di lavoratori e lavoratrici onesti e con i piedi per terra. (…) Nato nel 1913, Josef Scaylea ha trascorso 35 anni al Seattle Times, dove è cresciuto fino a diventare capo fotografo. Figlio di immigrati italiani provenienti dal Nord Italia, la sua famiglia si era stabilita a South Glastonbury, Connecticut. Il nome della famiglia era originariamente Scaglia, ma Josef ha cambiato l’ortografia più tardi, in modo che fosse più facile da pronunciare. (…) Nella sua vita ha vinto più di 1.000 premi fotografici, tra cui il titolo di West Coast Photographer of the Year per 10 volte e uno dei primi 10 Press Photographers of the Nation – un onore che ha ricevuto 10 volte.(...)”. (nflash) 

Newsletter
Archivi