MASSIMO ROMAGNOLI (MDL): LO STATO HA DIMENTICATO I MALATI CRONICI

ROMA\ nflash\ - “Carenza di personale sanitario e mancanza di posti letto, a fronte dell’abnorme afflusso di malati per la rapida diffusione del Covid-19. La situazione di crisi negli ospedali italiani è ormai vicino al collasso. Dallo scoppio dell’epidemia in Italia, si è creato un problema per tutti i malati più fragili, quelli cronici, quelli oncologici e quelli affetti da malattie rare, che con l’intasamento degli ospedali faticano ad accedere alle cure di cui avrebbero bisogno e che si trovano esposti a rischi ancor più seri di altri pazienti, proprio a causa delle loro basse o inesistenti difese immunitarie”. A parlarne è stato oggi Massimo Romagnoli, Presidente del Movimento Delle Libertà. (nflash) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli