REFERENDUM 2020: LA RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI - DI NELLO GARGIULO

SANTIAGO DEL CILE\ nflash\ - “Il 29 marzo il popolo italiano e gli iscritti all’AIRE saranno chiamati ad esprimere Il voto per un Referendum su una importante riforma di modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Carta Costituzionale italiana e che in questo caso specifico riguarda la riduzione del numero dei parlamentari. La legge di modifica stata già approvata dal parlamento con una larghissima e trasversale maggioranza l’8 ottobre del 2019. Con questa, il numero dei parlamentari passerà per la Camera dei Deputati dagli attuali 630 a 400 ed i senatori da 315 a 200”. Inizia così il pezzo di Nello Gargiulo, Consigliere Cgie per il Cile, in questo articolo pubblicato su "Presenza” periodico della comunità italiana in Cile.. (nflash) 

Newsletter
Archivi