RIPRENDERE I CORSI DI ITALIANO A MONTREAL: LA MARCA (PD) INTERROGA MOAVERO

ROMA\ nflash\ - “La sospensione a metà anno formativo dei corsi d’italiano da parte del PICAI di Montreal rappresenta un motivo di giustificato allarme per le famiglie dei discenti e crea un vuoto nell’intero sistema di promozione della lingua e della cultura italiane in Canada, per il peso che la comunità italiana in Québec ha a livello nazionale”. Così Francesca La Marca, deputata Pd eletta in Centro e Nord America. Per questo, annuncia La Marca, “ho presentato nella commissione esteri della Camera un’interrogazione urgente al Ministro degli esteri per chiedere di determinare le condizioni per una ripresa dei corsi interrotti e per modificare i criteri della circolare che contiene criteri troppo restrittivi e penalizzanti verso gli enti gestori. Informerò naturalmente del contenuto della risposta del Ministro degli esteri i connazionali di Montreal, che in queste ore stanno manifestando la loro preoccupazione e la loro protesta”. (nflash) 

Newsletter
Archivi