SISTEMA A PUNTI: DAL 1° GENNAIO L’UK CHIUDE LE FRONTIERE A CHI NON PARLA INGLESE - DI VALENTINA COLÒ

ROMA\ nflash\ - In Gran Bretagna vivono oltre cinquemila scienziati italiani. L’Associazione dei Ricercatori Italiani del Regno Unito ne raccoglie una fetta significativa, oltre 700, che lavorano in tutte le discipline scientifiche. Oggi si trova un italiano praticamente in ogni università britannica, da quelle londinesi fino a Cambridge, Oxford ed Edimburgo. “Ricerca, il modello inglese” è l’intervista realizzata da Alessandro Bettero ad Antonio Guarino, presidente dell’associazione dei Ricercatori Italiani in Uk, che traccia un bilancio dell’attività della nostra comunità scientifica oltre Manica. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi