VOTO ITALIANI ALL’ESTERO/ MERLO: AL VIA LA SPERIMENTAZIONE DEL VOTO ELETTRONICO

ROMA\ nflash\ - Ieri nella Commissione Bilancio in Senato è stato approvato un emendamento alla legge di Bilancio che stanzia un milione di euro per sperimentare il voto elettronico alle elezioni politiche, a quelle europee e per i referendum di coloro che si trovano fuori sede. “Nell’ambito della riforma del voto all’estero, di cui si parla da oltre dieci anni, si è spesso toccato il tema del voto elettronico”, annota il Sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo. “Ebbene, finalmente cominciamo: con l’inizio della sperimentazione si avvia la fase più operativa". (nflash) 

Newsletter
Archivi