CAPONE (UGL): HA RAGIONE CONTE, NON È IL MOMENTO DELL’AUSTERITY

CAPONE (UGL): HA RAGIONE CONTE, NON È IL MOMENTO DELL’AUSTERITY

ROMA\ aise\ - “Condivido pienamente la lettera che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha inviato ieri alla Commissione Europea, in cui sottolinea, tra l’altro, che l’equilibrio dei conti pubblici non può costituire l’unico parametro di riferimento di qualsiasi misura di politica economica e sociale”. È quanto dichiara oggi in una nota il Segretario Generale dell’UGL Paolo Capone secondo cui “nell’attuale situazione economica è necessario superare la fase di austerità dei conti pubblici e spingere, contemporaneamente, per la crescita. È l’unico modo per garantire e rafforzare la coesione economica e sociale dell’Unione Europea”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi