A Bruxelles l’ambasciatore Genuardi incontri gli studenti belgi per dialogare di economia circolare e cambiamenti climatici

BRUXELLES\ aise\ - L’ambasciatore d’Italia in Belgio, Francesco Genuardi, ha ospitato ieri, 14 settembre, nella propria Residenza a Bruxelles l’iniziativa di “Dialogo tra studenti e settore privato su economia circolare e cambiamenti climatici: best practices e riflessioni per il futuro”.
L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative sulla COP26 che l’Italia realizza anche nelle sedi diplomatico-consolari all’estero, in qualità di co-presidente, insieme al Regno Unito per questo importante appuntamento internazionale per la lotta contro il cambiamento climatico. In particolare, l’Italia ospiterà a fine settembre l’evento dedicato ai giovani “Youth4Climate: Driving Ambitions” e la PRE-COP26, che si terranno a Milano.
L’evento di ieri, organizzato con la collaborazione dell’Ambasciata del Regno Unito a Bruxelles, ha coinvolto studenti delle università belghe (ULB, VUB e UCLouvain) in un dialogo con le eccellenze del settore privato italiano ed inglese sui temi dell’economia circolare e della lotta al cambiamento climatico. Ha partecipato anche il ministro per il Clima e l’Ambiente del Regno del Belgio, Zakia Khattabi. (aise)