Montecarlo: la nave scuola Amerigo Vespucci fa tappa nel Principato

MONTECARLO\ aise\ - La Nave Scuola Amerigo Vespucci ha fatto tappo nel principato di Monaco. Dallo scorso 20 giugno e fino ad oggi, 23 giugno, la nave ha reso omaggio a nome dell'Italia in occasione del 100imo Anniversario della nascita dell'Organizzazione Internazionale dell'Idrografia, che ha sede proprio nel Principato di Monaco. Le celebrazioni si sono svolte nella giornata di lunedì scorso, alla presenza del Principe Alberto II e del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Amm. Cavo Dragone, oltre che di numerosi Rappresentanti governativi e di Organismi internazionali appositamente giunti a Monaco per l'occasione.
Il ricevimento che ha chiuso l'evento si è svolto a bordo della Nave Vespucci.
A seguire, sono state consegnate anche le onorificenze dell'Ordine della Stella d'Italia a talune fra le massime cariche istituzionali ed amministrative del Principato di Monaco, alle quali il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha riconosciuto il merito di aver contribuito a promuovere le relazioni di amicizia e la collaborazione fra i due Paesi; oltre che di aver mantenuto solidi rapporti personali con l'Italia.
L’Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco, Giulio Alaimo, il Capo di Stato maggiore Cavo Dragone e il Comandante di Nave Vespucci, Gianfranco Bacchi, hanno insignito il Presidente del Consiglio Nazionale Valeri e la la Vice Presidente del Consiglio Boccone Pagés; il Ministro delle Relazioni Internazionali e della Cooperazione Anselmi; e, del medesimo Ministero la Direttrice generale Rosabrunetto; la Direttrice delle Relazioni Diplomatiche e consolari Caruso-Ravera.
Nella giornata di ieri, invece, sempre a bordo di Nave Vespucci, in occasione di una conferenza stampa, si è ricordato il significato della "Un Ocean Decade", anche alla presenza del Rappresentante permanente d'Italia presso l'UNESCO a Parigi, Amb. Riccardo e del Direttore dell'Istituto Idrografico della Marina militare, Amm. Nannini, che ha sottolineato l'impegno e le iniziative della Marina italiana a tutela del mare. (aise)