Pier Attinio Forlano nuovo Console Generale a Charleroi

CHARLEROI\ aise\ - Nuovo console generale a Charleroi, Pier Attinio Forlano ha iniziato il suo mandato nella città belga la scorsa settimana. A dargli il benvenuto l’Ambasciatore a Bruxelles, Francesco Genuardi.
Forlano è nato a Ferrara e si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Firenze.
Nel 1987 ha preso servizio al Ministero degli Affari Esteri ed è stato nominato Vice Capo Ufficio per l’Asia e l’Africa presso la Direzione Generale per l’Emigrazione e gli Affari Sociali. Dal 1990 al 1994 è stato assegnato all’Ambasciata d’Italia a Sofia, con la funzione di Capo della Cancelleria Consolare e Commerciale.
Dal 1994 al 1999 ha ricoperto, presso l’Ambasciata d’Italia a La Valletta, il ruolo di Funzionario Vicario del Capo Missione. Nel 1999 è tornato a Roma, come Capo Ufficio Accordi e Protocolli Culturali e Promozione Scientifica, Vice Capo Ufficio Scuole e Capo Segreteria della Direzione Generale Relazioni Culturali dal 1999 al 2004.
Ripartito dal 2004 al 2008 come Vice Capo Missione presso l’Ambasciata d’Italia a Pretoria, dove è stato Incaricato d’Affari per un lungo periodo.
Dal 2008 al 2012 ha prestato servizio presso l’Ambasciata d’Italia a Canberra come Vice Capo Missione e primo consigliere incaricato del coordinamento consolare: nel 2009 ha organizzato un seminario chiamato “Italians Down Under” su anziani, lingua, identità italo-australiana e immagine dell’Italia in Australia.
Ha quindi ricoperto l’incarico di Capo Ufficio per i paesi del Sahel, della regione dei Grandi laghi e dell’Africa Centrale e funzionario incaricato di questioni trasversali relative all’Africa Sub-sahariana e le organizzazioni regionali dal 2012 al 2017, e di Console Generale a Filadelfia dal 2017 al 2021. (aise)