RIUNIONE DEL SISTEMA ITALIA A BRISBANE ALLA PRESENZA DELL’AMBASCIATRICE TARDIOLI

RIUNIONE DEL SISTEMA ITALIA A BRISBANE ALLA PRESENZA DELL’AMBASCIATRICE TARDIOLI

BRISBANE\ aise\ - In occasione della missione dell’ambasciatrice d’Italia in Australia, Francesca Tardioli, a Brisbane, lo scorso 16 ottobre si è svolta la prima riunione del Sistema Italia in Queensland dall’inizio della pandemia, organizzata dal Consolato d’Italia a Brisbane assieme alla locale Camera di Commercio.
Vi hanno partecipato dirigenti delle aziende italiane (GHELLA, MAPEI, SAVINO DEL BENE, SEGAFREDO ZANETTI), di rappresentanti di istituzioni locali (Agenzia di commercio e promozione investimenti del Queensland, Città di Brisbane e Città della Gold Coast, le due più estese circoscrizioni metropolitane d’Australia), di alcune eccellenze locali nel campo della ricerca, della scienza, dell’economia e di alcuni membri della Camera di Commercio, tra cui il neo-costituito gruppo di giovani professionisti di origine italiana.
Unanime è stata la considerazione delle speciali potenzialità per accrescere ulteriormente i rapporti tra Italia e Queensland nelle priorità di comune interesse dell’innovazione, della ricerca, della sostenibilità ambientale, della digitalizzazione, che il Governo italiano ha posto quali obiettivi principali per la crescita e la ripresa economica dalla pandemia, incentivando in particolare le aziende all’internazionalizzazione, ad esempio con il Patto per l’Export.
L’ambasciatrice Tardioli ha delineato le linee d’azione della strategia sistemica di promozione paese per l’incremento delle relazioni istituzionali, commerciali, scientifiche e tecnologiche in campo bilaterale ed ha menzionato il Queensland come un caso esemplare di efficace collaborazione tra gli attori del Sistema Italia, Consolato, Camera di Commercio, le istituzioni locali, le risorse “spontanee” in qualche modo legate al nostro paese presenti ai diversi livelli, funzionari di governo, imprenditori, personalità della società civile, ricercatori, scienziati, accademici.
In serata l'ambasciatrice ha partecipato al Gala Dinner annuale della Camera di Commercio. (aise)