• TROVATE UNA SOLUZIONE PER EVITARE LE MORTI NEL MEDITERRANEO: L’APPELLO DI UNHCR E OIM AI LEADER EUROPEI
    Rifugiati
    TROVATE UNA SOLUZIONE PER EVITARE LE MORTI NEL MEDITERRANEO: L’APPELLO DI UNHCR E OIM AI LEADER EUROPEI

    GINEVRA\ aise\ - Visto l’incontro di questa settimana dei Capi di stato e di governo dell’Unione Europea, l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e l’OIM, l’Agenzia delle Nazioni Unite per le Migrazioni, lanciano un appello congiunto ai leader europei affinché “adottino misure urgenti per far fronte alla situazione delle morti nel Mar Mediterraneo, che quest’anno hanno raggiunto un tasso record”. 


  • DECRETO IMMIGRAZIONE E SICUREZZA: LE OSSERVAZIONI DELL’UNHCR
    Rifugiati
    DECRETO IMMIGRAZIONE E SICUREZZA: LE OSSERVAZIONI DELL’UNHCR

    ROMA\ aise\ - Ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha emanato il Decreto Immigrazione e Sicurezza, fortemente voluto dal Ministro dell’Interno Salvini. 


  • 3 OTTOBRE: GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’ACCOGLIENZA
    Rifugiati
    3 OTTOBRE: GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’ACCOGLIENZA

    GINEVRA\ aise\ - A cinque anni dal naufragio del 2013 al largo delle coste di Lampedusa ancora troppe vittime nel Mediterraneo


  • L’AQUARIUS SBARCA A MALTA: LA GRATITUDINE DELL’UNHCR
    Rifugiati
    L’AQUARIUS SBARCA A MALTA: LA GRATITUDINE DELL’UNHCR

    GINEVRA\ aise\ - L'UNHCR esprime “gratitudine” a Malta per la sua decisione di consentire lo sbarco di 58 persone salvate dalla nave della ONG Aquarius, “ponendo così fine dopo giorni di navigazione al loro calvario”. 


  • DECRETO SALVINI/ L’ITALIA SOTTO LA LENTE DELL’UNHCR
    Rifugiati
    DECRETO SALVINI/ L’ITALIA SOTTO LA LENTE DELL’UNHCR

    ROMA\ aise\ - In seguito all’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legge cosiddetto Salvini, "riguardante misure urgenti sui permessi di soggiorno temporanei basati su considerazioni umanitarie, protezione internazionale, immigrazione e cittadinanza", l'UNHCR ha annunciato che "invierà osservazioni tecniche al Governo Italiano nel rispetto del mandato conferitole dalla Convenzione di Ginevra del 1951". 


  • CHIRURGO DEL SUD SUDAN VINCE IL PREMIO NANSEN PER I RIFUGIATI DELL’UNHCR 2018
    Rifugiati
    CHIRURGO DEL SUD SUDAN VINCE IL PREMIO NANSEN PER I RIFUGIATI DELL’UNHCR 2018

    GINEVRA\ aise\ - Il chirurgo sud sudanese Evan Atar Adaha è stato insignito del Premio Nansen per i Rifugiati dell’UNHCR per il 2018. 


  • I RIFUGIATI CHEF DEL PROGETTO “FOOD FOR INCLUSION” PROTAGONISTI A TERRA MADRE – SALONE DEL GUSTO
    Rifugiati
    I RIFUGIATI CHEF DEL PROGETTO “FOOD FOR INCLUSION” PROTAGONISTI A TERRA MADRE – SALONE DEL GUSTO

    TORINO\ aise\ - Nel corso della dodicesima edizione della più importante manifestazione internazionale dedicata al cibo buono, pulito e giusto, Terra Madre Salone del Gusto, i rifugiati e richiedenti asilo di “Food for inclusion” faranno conoscere deliziosi piatti dei loro Paesi. 


  • SUD SUDAN: L’UNHCR INVITA A MANTENERE UNA PACE DURATURA
    Rifugiati
    SUD SUDAN: L’UNHCR INVITA A MANTENERE UNA PACE DURATURA

    ROMA\ aise\ - L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), accoglie con favore il nuovo Accordo di pace tra le parti in conflitto del Sud Sudan, ratificato il 13 settembre ad Addis Abeba. 


  • L’ALTO COMMISSARIO GRANDI (UNHCR) IN ITALIA: GLI INCONTRI CON IL GOVERNO
    Rifugiati
    L’ALTO COMMISSARIO GRANDI (UNHCR) IN ITALIA: GLI INCONTRI CON IL GOVERNO

    ROMA\ aise\ - Visita in Italia per l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, l’italiano Filippo Grandi, che ieri è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, mentre oggi ha incontrato incontrare il Presidente del Consiglio Conte e i Ministri Salvini e Toninelli. 


  • UNHCR: SGOMENTO ALLA NOTIZIA DI TRAFFICANTI CHE IMPERSONANO MEMBRI DELLO STAFF DELL’AGENZIA IN LIBIA
    Rifugiati
    UNHCR: SGOMENTO ALLA NOTIZIA DI TRAFFICANTI CHE IMPERSONANO MEMBRI DELLO STAFF DELL’AGENZIA IN LIBIA

    GINEVRA\ aise\ - L’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati è “sgomenta per la notizia secondo la quale alcuni trafficanti si presenterebbero come personale dell'UNHCR in Libia” e chiede alle autorità di “agire contro tutti i criminali che cercano di colpire rifugiati e migranti disperati”. 


  • UNHCR: CIVILI, RIFUGIATI E MIGRANTI IN PERICOLO PER GLI SCONTRI A TRIPOLI
    Rifugiati
    UNHCR: CIVILI, RIFUGIATI E MIGRANTI IN PERICOLO PER GLI SCONTRI A TRIPOLI

    GINEVRA\ aise\ - Alla luce degli scontri in corso nella capitale della Libia, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esorta le parti in conflitto a risparmiare i cittadini e le infrastrutture civili e a consentire l’accesso ad aree più sicure a coloro che cercano protezione. 


  • IL CIR DI TRIPOLI SOSPENDE LE ATTIVITÀ
    Rifugiati
    IL CIR DI TRIPOLI SOSPENDE LE ATTIVITÀ

    ROMA\ aise\ - Il Consiglio Italiano per i Rifugiati fa sapere con una nota che, a seguito dell’aggravarsi della situazione in Libano e in particolare nella città di Tripoli, cesserà le proprie attività. 


  • TRAVERSATE DEL MEDITERRANEO SEMPRE PIÙ PERICOLOSE
    Rifugiati
    TRAVERSATE DEL MEDITERRANEO SEMPRE PIÙ PERICOLOSE

    GINEVRA\ aise\ -Pubblicato il nuovo rapporto UNHCR “Desperate Journeys”. 


  • MILIONI DI BAMBINI RIFUGIATI SENZA ISTRUZIONE
    Rifugiati
    MILIONI DI BAMBINI RIFUGIATI SENZA ISTRUZIONE

    GINEVRA\ aise\ - Dall’Unhcr il terzo rapporto “Turn the Tide: Refugee Education in Crisis”. 


  • UNHCR ESPRIME SOLLIEVO PER LO SBARCO DELLE PERSONE A BORDO DELLA NAVE DICIOTTI
    Rifugiati
    UNHCR ESPRIME SOLLIEVO PER LO SBARCO DELLE PERSONE A BORDO DELLA NAVE DICIOTTI

    ROMA\ aise\ - "L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, esprime sollievo per lo sbarco delle persone rimaste a bordo della nave della guardia costiera italiana Diciotti". È quanto si legge in una nota con la quale l’UNHCR "elogia i Paesi e le organizzazioni che hanno dimostrato solidarietà offrendo di accogliere coloro che erano rimasti a bordo". 


Pagina 1 di 7
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi