• UNHCR: SODDISFAZIONE PER FINANZIAMENTO MAECI IN FAVORE DEI RIFUGIATI IN ETIOPIA TUNISIA E LIBIA
    Rifugiati
    UNHCR: SODDISFAZIONE PER FINANZIAMENTO MAECI IN FAVORE DEI RIFUGIATI IN ETIOPIA TUNISIA E LIBIA

    ROMA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha espresso soddisfazione per il finanziamento di cinque  milioni di euro disposto dalla Farnesina a valere sul proprio Fondo Africa, per interventi a favore dei rifugiati eritrei in Etiopia, dei rifugiati in Tunisia, e degli sfollati e dei rifugiati in Libia. 


  • NIGER: UNHCR E FONDAZIONE MILAN INSIEME PER IL PROGETTO “SPORT COME TERAPIA”
    Rifugiati
    NIGER: UNHCR E FONDAZIONE MILAN INSIEME PER IL PROGETTO “SPORT COME TERAPIA”

    MILANO\ aise\ - Prosegue l’impegno di Fondazione Milan insieme all’Agenzia Onu per i Rifugiati (UNHCR). La nuova collaborazione prevede la costruzione di aree sportive all’interno del centro di accoglienza in Niger per rifugiati evacuati dalla Libia. 


  • “ESODI FORZATI OGGI: UNA QUESTIONE DI UMANITÀ”: LECTURE DI FILIPPO GRANDI (UNHCR) A MILANO BICOCCA
    Rifugiati
     “ESODI FORZATI OGGI: UNA QUESTIONE DI UMANITÀ”: LECTURE DI FILIPPO GRANDI (UNHCR) A MILANO BICOCCA

    MILANO\ aise\ - Il prossimo 22 marzo alle 11 l’Auditorium “G. Martinotti” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca (via Vizzola 5, Milano) ospiterà la prima edizione della “Martini Lecture Bicocca”, una lettura attualizzata del magistero del Cardinale Carlo Maria Martini, Arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002. 


  • UNHCR: NEL 2018 REALIZZATO MENO DEL 5 PER CENTO DEI REINSEDIAMENTI NECESSARI A LIVELLO MONDIALE
    Rifugiati
    UNHCR: NEL 2018 REALIZZATO MENO DEL 5 PER CENTO DEI REINSEDIAMENTI NECESSARI A LIVELLO MONDIALE

    GINEVRA\ aise\ - I nuovi dati pubblicati dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, mostrano che, nonostante il numero di migrazioni forzate abbia toccato punte record a livello mondiale, nel 2018 è stato realizzato solo il 4,7 per cento dei reinsediamenti necessari a livello globale. 


  • START-ME UP: CONSEGNATI I DIPLOMI A 21 RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI
    Rifugiati
    START-ME UP: CONSEGNATI I DIPLOMI A 21 RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

    ROMA\ aise\ - Si è conclusa la prima fase del progetto START-me UP sostenuto da Fondazione Vodafone Italia e realizzato dal Consiglio Italiano per i Rifugiati con l’obiettivo di promuovere percorsi di integrazione e inserimento lavorativo per rifugiati e richiedenti asilo attraverso il settore dell’informatica a Roma e Provincia. 


  • PROGETTO START-ME UP: QUANDO L’INTEGRAZIONE PASSA DALL’INFORMATICA
    Rifugiati
    PROGETTO START-ME UP: QUANDO L’INTEGRAZIONE PASSA DALL’INFORMATICA

    ROMA\ aise\ - Si terrà domani alle 12 presso l’UPTER – Università popolare di Roma la consegna degli attestati ai 21 giovani rifugiati e richiedenti asilo. 


  • CIR: AL VIA IL PROGETTO WELCOME HOME: AIUTIAMOLI A CASA NOSTRA
    Rifugiati
    CIR: AL VIA IL PROGETTO WELCOME HOME: AIUTIAMOLI A CASA NOSTRA

    ROMA\ aise\ - Al via il progetto Welcome Home, finanziato dall’8 per mille Irpef a diretta gestione statale per l’anno 2016 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha l’obiettivo di sviluppare modelli alternativi e innovativi di supporto ai percorsi di integrazione dei rifugiati, coinvolgendo attivamente la cittadinanza e il privato sociale attraverso esperienze di “accoglienza in famiglia”. 


  • UNHCR: URGENTE GARANTIRE LO SBARCO IN UN PORTO SICURO AI 47 MIGRANTI E RIFUGIATI A BORDO DELLA “SEAWATCH3”
    Rifugiati
    UNHCR: URGENTE GARANTIRE LO SBARCO IN UN PORTO SICURO AI 47 MIGRANTI E RIFUGIATI A BORDO DELLA “SEAWATCH3”

    ROMA\ aise\ - L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), l’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e l’UNICEF esprimono grave preoccupazione per la situazione dei 47 migranti e rifugiati soccorsi lo scorso sabato dalla nave “SeaWatch3”, ai quali non è stato ancora garantito un porto di approdo sicuro. 


  • UNHCR: SGOMENTO ALLA NOTIZIA DELLA MORTE DI RIFUGIATI E MIGRANTI NEL MEDITERRANEO
    Rifugiati
    UNHCR: SGOMENTO ALLA NOTIZIA DELLA MORTE DI RIFUGIATI E MIGRANTI NEL MEDITERRANEO

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR ha espresso profondo dolore per le notizie su circa 170 persone che sarebbero morte o disperse nel Mediterraneo a seguito di due differenti naufragi. 


  • INTERSOS INIZIA LE OPERAZIONI IN NIGER A SUPPORTO DEI MINORI MIGRANTI
    Rifugiati
    INTERSOS INIZIA LE OPERAZIONI IN NIGER A SUPPORTO DEI MINORI MIGRANTI

    NIAMEY\ aise\ - Un progetto per l’identificazione e l’assistenza delle persone vulnerabili nei flussi migratori in Niger è stato avviato in questi giorni da INTERSOS, in collaborazione con UNHCR, nella regione di Agdez al confine con Libia ed Algeria. 


  • 2 MILIARDI DI KM PER SALVARSI: LA NUOVA CAMPAGNA DELL’UNHCR INVITA A ESSERE SOLIDALI CON I RIFUGIATI
    Rifugiati
    2 MILIARDI DI KM PER SALVARSI: LA NUOVA CAMPAGNA DELL’UNHCR INVITA A ESSERE SOLIDALI CON I RIFUGIATI

    GINEVRA\ aise\ - Una nuova campagna globale che chiama tutti a percorrere la stessa distanza coperta ogni anno dai rifugiati. È “2 miliardi di km per salvarsi” lanciata oggi dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, per invitare le persone a sostenere i rifugiati promuovendo atti di solidarietà. 


Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce