IN ROMANIA LA PIÙ GRANDE ESERCITAZIONE EUROPEA DI SEMPRE NEL QUADRO DEL MECCANISMO DI PROTEZIONE CIVILE

IN ROMANIA LA PIÙ GRANDE ESERCITAZIONE EUROPEA DI SEMPRE NEL QUADRO DEL MECCANISMO DI PROTEZIONE CIVILE

BRUXELLES\ aise\ - Fino al 18 ottobre a Bucarest è in corso il Modex Romania 2018, la più grande esercitazione sanitaria condotta nel quadro del meccanismo di protezione civile dell'UE.
La simulazione mobilita oltre 1000 persone e vede la partecipazione di squadre mediche provenienti da Austria, Germania, Israele, Italia, Norvegia, Romania, Slovacchia e Svezia, nonché di esperti da altri paesi aderenti al meccanismo.
"Quest'esercitazione è un'opportunità unica per valutare il funzionamento del nostro meccanismo di protezione civile e la risposta europea comune alle catastrofi”, sottolinea Christos Stylianides, Commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi. “Il meccanismo ha dato prova della sua efficacia in innumerevoli occasioni, ad esempio durante i devastanti incendi boschivi verificatisi quest'estate nel Sud e nel Nord Europa. Ci sono tuttavia ancora margini di miglioramento delle capacità e del coordinamento finalizzati al salvataggio di vite in Europa e nel mondo, ragion per cui Modex è così importante e utile".
L'esercitazione ipotizza uno scenario in cui Bucarest è colpita da un terremoto di magnitudo 7,5 che provoca ingenti danni alle infrastrutture e un gran numero di feriti. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi