ITALIA-CROAZIA: GUERINI A ZAGABRIA FIRMA ACCORDO DI COOPERAZIONE

ITALIA-CROAZIA: GUERINI A ZAGABRIA FIRMA ACCORDO DI COOPERAZIONE

ZAGABRIA\ aise\ - Il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha incontrato ieri, 4 marzo, a Zagabria il collega croato Damir Krstičević, per siglare un Memorandum of Understanding nel settore difesa.
"Alla Croazia, paese amico cui ci legano storia, cultura e tradizioni - ha detto Guerini -, auguro ancora una volta, a nome mio e del governo italiano, ogni successo in questa sua presidenza dell'Unione Europea, che si colloca in un periodo in cui l'Europa si trova dinanzi a sfide complesse, che richiedono decisioni importanti: sicurezza, crisi regionali, sviluppo".
I due Ministri hanno siglato infatti un nuovo accordo di cooperazione in ambito Difesa. "Sono sicuro - ha detto ancora il Ministro - che il reciproco impegno per lo sviluppo delle relazioni bilaterali nel campo della difesa e della sicurezza contribuisca a rendere più solidi l'Unione Europea e i nostri due paesi".
Una lunga collaborazione, in ambito Nato e Unione Europea, dove Italia e Croazia sono presenti insieme nei principali teatri operativi condividendo un convinto approccio multilaterale alle crisi, come testimoniano le numerose iniziative di cooperazione delle quali sono protagonisti: Defence Cooperation Initiative, la DECI, Adrion (iniziativa Adriatico-Ionica).
Una collaborazione che sul piano bilaterale riguarda vari ambiti, dal marittimo all'aeronautico. A tal proposito, il Ministro Krstičević ha ringraziato l'Italia per la partecipazione delle Frecce Tricolori - come deciso ieri durante l'incontro — all'airshow di Zara del prossimo 30 maggio. (aise) 

Newsletter
Archivi