PIÙ IMPEGNO DELL'EUROPA SUI PROFUGHI: IL PRESIDENTE KOMPATSCHER (BOLZANO) INCONTRA IL MINISTRO AUSTRIACO SOBOTKA

PIÙ IMPEGNO DELL

BOLZANO\ aise\ - Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha incontrato lunedì scorso il Ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, a Ridanna per un confronto sulla questione dei profughi. Kompatscher e Sobotka hanno concordato sul fatto che "Austria e Italia sono i paesi che più degli altri, in Europa, stanno facendo i conti con massicci flussi migratori", e che questo fenomeno "non è destinato a diminuire".
Il Ministro ha spiegato che "il tema della sicurezza per molti austriaci rappresenta la massima priorità", ed entrambi hanno rilevato come l'Europa abbia bisogno di "una maggiore solidarietà al proprio interno", e di un "impegno più forte per mettere in sicurezza i confini esterni e risolvere le crisi internazionali". Confrontandosi con Kompatscher sull'attuale situazione in Austria e in Alto Adige, Sobotka ha ribadito che "l'Italia è chiamata a continuare a rispettare gli impegni presi, ma ha bisogno di sostegno per quanto riguarda i rimpatri nei paesi di origine".
Dal canto suo, Kompatscher ha preso atto che, in caso di un arrivo eccezionale di migranti, l'Austria è intenzionata a introdurre misure straordinarie di controllo al confine del Brennero. "Resto però convinto - ha concluso il presidente altoatesino - che lo sforzo e l'impegno comune che stiamo portando avanti da mesi sarà in grado di evitare che ciò accada". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi