LE ATTIVITÀ DELLA LUCCHESI NEL MONDO AL CENTRO DEL COLLOQUIO TRA LA PRESIDENTE DEL BIANCO E IL PREFETTO ESPOSITO

LE ATTIVITÀ DELLA LUCCHESI NEL MONDO AL CENTRO DEL COLLOQUIO TRA LA PRESIDENTE DEL BIANCO E IL PREFETTO ESPOSITO

LUCCA\ aise\ - Nella giornata di ieri, 30 gennaio, il prefetto di Lucca, Francesco Esposito, ha ricevuto la presidente dell’Associazione Lucchesi nel Mondo, Ilaria del Bianco.
Durante il cordialissimo colloquio sono state approfondite caratteristiche e dinamiche della storia dell’emigrazione lucchese che, attraversando i secoli ed avendo per protagonista l’intera comunità, ha in parte formato, come ricordava il celebre poeta Ungaretti, il "carattere dei lucchesi". È stata anche occasione propizia per illustrare le attuali linee di indirizzo che animano le odierne e future attività della Lucchesi nel Mondo, sia a Lucca, dove si contano più di 250 iscritti, sia all’estero, attraverso la rete delle circa 80 sedi che mantengono i contatti con oltre 8.500 famiglie iscritte. In particolare sono state approfondite le iniziative legate allo sviluppo del Turismo delle Radici e della promozione del territorio lucchese nell’ambito della campagna "The lands of Giacomo Puccini". La Lucchesi nel Mondo, proprietaria della casa Museo di Celle dei Puccini (Pescaglia), dal 1973 è sempre stata molto attiva a Lucca e all’estero nel promuovere Puccini e il territorio che lo ha visto vivere e comporre le sue meravigliose opere, attraverso iniziative realizzate in sinergia e collaborazione con gli altri soggetti istituzionali della Lucchesia.
Al termine dell’incontro la presidente del Bianco ha omaggiato il prefetto Esposito, a nome di tutto il direttivo, del guidoncino dell’Associazione e di alcune pubblicazioni, assicurando la più ampia disponibilità a collaborazioni e iniziative. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi