• ITALIA-BOSNIA: INIZIA IL LABORATORIO PER IL RESTAURO DEL PATRIMONIO CULTURALE DEL MUSEO NAZIONALE DI SARAJEVO
    Cooperazione
    ITALIA-BOSNIA: INIZIA IL LABORATORIO PER IL RESTAURO DEL PATRIMONIO CULTURALE DEL MUSEO NAZIONALE DI SARAJEVO

    SARAJEVO\ aise\ - È iniziato questa mattina, alla presenza dell'Ambasciatore Nicola Minasi, il corso di conservazione e restauro che verrà condotto dall'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (ISCR) per il personale del Museo Nazionale di Bosnia Erzegovina a Sarajevo. 


  • SARDEGNA – BIELORUSSIA: LA CARITAS DI MINSK IN VISITA ALL’ARCIDIOCESI DI CAGLIARI
    Cooperazione
    SARDEGNA – BIELORUSSIA: LA CARITAS DI MINSK IN VISITA ALL’ARCIDIOCESI DI CAGLIARI

    CAGLIARI\ aise\ - Dal 9 al 13 ottobre si è svolta la visita all’Arcidiocesi di Cagliari della delegazione della Caritas di Minsk. 


  • FRESH WAYS: LANCIATO A BARI IL PROGETTO CHE VUOLE AUMENTARE I VOLI TRA ITALIA E GRECIA
    Cooperazione
    FRESH WAYS: LANCIATO A BARI IL PROGETTO CHE VUOLE AUMENTARE I VOLI TRA ITALIA E GRECIA

    BARI\ aise\ - Elaborare una strategia per l’ottimizzazione del sistema dei trasporti che permetta di ridurre sensibilmente il ricorso a vettori su gomma e marittimi, ed il potenziamento dell’offerta di collegamenti aerei tra Italia e Grecia. 


  • AFGHANISTAN: IL CONTINGENTE ITALIANO DONA ALIMENTI AGLI ORFANI DI HERAT
    Cooperazione
    AFGHANISTAN: IL CONTINGENTE ITALIANO DONA ALIMENTI AGLI ORFANI DI HERAT

    HERAT\ aise\ - I militari del contingente italiano del Train Advise and Assist Command West (TAAC-W), operanti nell'ambito della Missione in Afghanistan del NATO Resolute Support (RS), hanno ospitato una delegazione del Dipartimento degli Affari Sociali di Herat per la donazione di una fornitura alimentare da destinare agli orfanotrofi della Provincia. 


  • IL SOCCORSO MARITTIMO NEL MARE MEDITERRANEO
    Cooperazione
    IL SOCCORSO MARITTIMO NEL MARE MEDITERRANEO

    ROMA\ aise\ - La Guardia Costiera riunisce a Roma le organizzazioni Sar internazionali. 


  • L’ITALIA IN AFGHANISTAN: LOTTA AGLI ORDIGNI ESPLOSIVI IMPROVVISATI
    Cooperazione
    L’ITALIA IN AFGHANISTAN: LOTTA AGLI ORDIGNI ESPLOSIVI IMPROVVISATI

    HERAT\ aise\ - Addestramento delle Forze di Sicurezza afgane all’impiego delle tecniche e procedure per la raccolta prove nei rinvenimenti di ordigni esplosivi improvvisati nella missione in Afghanistan. 


  • SARDEGNA E CORSICA GEMELLATE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA
    Cooperazione
    SARDEGNA E CORSICA GEMELLATE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA

    CAGLIARI\ aise\ - Il Cagliari Festival Scienza sigla a Porto Vecchio un importante accordo di partenariato con la locale Fête de la Science per la promozione della scienza. 


  • CASSAGO CHIAMA CHERNOBYL: DUE AMBULANZE PER L’UCRAINA
    Cooperazione
    CASSAGO CHIAMA CHERNOBYL: DUE AMBULANZE PER L’UCRAINA

    CASSAGO\ aise\ - Nuovo atto della collaborazione che unisce il comune di Cassago (Brianza) alle zone ucraine segnate dalla tragedia nucleare di Chernobyl. Due ambulanze sono state consegnate oggi all’ospedale regionale di Chernighiv, a 100 km da Kiev, dall’associazione ‘Cassago chiama Chernobyl’. 


  • IL TURISMO MEDICALE COME LEVA DI SVILUPPO PER LA PUGLIA E LA GRECIA: A IOANNINA IL LANCIO DEL PROGETTO INMED-TOUR
    Cooperazione
    IL TURISMO MEDICALE COME LEVA DI SVILUPPO PER LA PUGLIA E LA GRECIA: A IOANNINA IL LANCIO DEL PROGETTO INMED-TOUR

    ROMA\ aise\ - Verrà lanciato ufficialmente il 9 ottobre a Ioannina “InMed-Tour - Innovative Medical Tourism Strategy”, progetto cofinanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020, nato per promuovere il turismo medicale come leva di sviluppo per la Puglia e la Grecia. 


  • BLOCKCHAIN: FIORAMONTI (MIUR) PRESENTA L’UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DEI RIFUGIATI
    Cooperazione
    BLOCKCHAIN: FIORAMONTI (MIUR) PRESENTA L’UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DEI RIFUGIATI

    ROMA\ aise\ - “Con l’utilizzo della tecnologia blockchain l’amministrazione, in particolare il Miur, entra ufficialmente nel 21esimo secolo, rendendo la vita dei cittadini, in questo caso dei rifugiati e degli studenti, molto più semplice”. Così il Vice Ministro Lorenzo Fioramonti ha annunciato questa mattina al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il progetto per il riconoscimento dei titoli dei rifugiati attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain. 


  • TEATRI SENZA FRONTIERE DI RITORNO DAL GHANA
    Cooperazione
    TEATRI SENZA FRONTIERE DI RITORNO DAL GHANA

    ROMA\ aise\ - E’ terminato ieri il viaggio di “Teatri senza frontiere”, il progetto di Utopia (Unione Italiana Teatro per Ragazzi) che ogni anno distribuisce sorrisi ai bambini di diversi paesi del mondo. 


  • “PIÙ RISORSE E MENO SPRECHI - VALORIZZARE GLI SCARTI”: LA GIORNATA FORMATIVA TRANSFRONTALIERA PROMOSSA DALLA REGIO INSUBRICA
    Cooperazione
    “PIÙ RISORSE E MENO SPRECHI - VALORIZZARE GLI SCARTI”: LA GIORNATA FORMATIVA TRANSFRONTALIERA PROMOSSA DALLA REGIO INSUBRICA

    MEZZANA\ aise\ - “Più risorse e meno sprechi – Valorizzare gli scarti” è il tema della Giornata formativa transfrontaliera che la Comunità di lavoro Regio Insubrica organizza a Mezzana il prossimo 6 ottobre. 


  • DALLA GUERRA IN SIRIA AI PORTICI DI BOLOGNA: IN VIAGGIO CON I RIFUGIATI SIRIANI
    Cooperazione
     DALLA GUERRA IN SIRIA AI PORTICI DI BOLOGNA: IN VIAGGIO CON I RIFUGIATI SIRIANI

    BOLOGNA\ aise\ - Fino al 15 ottobre, i muri dei portici di Bologna saranno animati dalla campagna “Quello che ho visto”, realizzata dall’organizzazione bolognese GVC, dal disegnatore Stefano Ricci e promossa grazie agli spazi del circuito Cheap on Board. 


  • IL MINISTERO DELLA CULTURA INDONESIANA PREMIA LA COMUNITÀ DI SANT'EGIDIO PER LA PROMOZIONE DEL DIALOGO TRA LE RELIGIONI E LA PACE
    Cooperazione
    IL MINISTERO DELLA CULTURA INDONESIANA PREMIA LA COMUNITÀ DI SANT

    ROMA\ aise\ - Ogni anno, il Ministero della Cultura dell'Indonesia conferisce un'onorificenza a coloro che hanno contribuito alla promozione della cultura del paese sotto diversi aspetti. 


  • L’EMILIA ROMAGNA IN CAMPO PER IL POPOLO KURDO: MARTEDÌ CONVEGNO CON RICERCATORI E SPECIALISTI
    Cooperazione
    L’EMILIA ROMAGNA IN CAMPO PER IL POPOLO KURDO: MARTEDÌ CONVEGNO CON RICERCATORI E SPECIALISTI

     BOLOGNA\ aise\ - Dare voce alla sofferenza e ai diritti di un popolo di 12 milioni di persone che però non ha terra. Sensibilizzare la comunità internazionale, a partire dal governo italiano, perché cessi il silenzio che sta annientando donne e uomini del Kurdistan.


Pagina 1 di 16
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi