Alessandro Monti nuovo ambasciatore a Riga

ROMA\ aise\ - “Dinamismo e innovazione al servizio dei legami storici tra Italia e Lettonia nel contesto europeo ed atlantico. Pace e sicurezza, sviluppo sostenibile e vivacità degli scambi culturali al centro della collaborazione tra Roma e Riga, aperta al futuro e orientata verso le nuove generazioni”. Così Alessandro Monti da oggi nuovo Ambasciatore d’Italia a Riga.
Romano, classe 1967, Monti si laurea in scienze politiche all’Università di Perugia ed entra in carriera diplomatica nel 1992. Il primo incarico alla Farnesina è alla Direzione Generale Affari Politici.
Nel 1994 è primo vice console a Stoccarda dove due anni dopo viene confermato con funzioni di Console; nel 2001 torna a Roma, questa volta nella DG Paesi Europa.
Nel 2006 è Consigliere a Teheran, dove nel 2009 viene confermato con funzioni di Primo consigliere. Nel 2010 torna alla Farnesina, prima alla DG Paesi Mediterraneo e Medio Oriente e poi alla DG Affari Politici e Sicurezza. Nel 2018 vola in Russia, è Console Generale a San Pietroburgo, incarico che mantiene fino al trasferimento a Riga, dove succede a Stefano Maria Taliani de Marchio. (aise)