PERSONE SCOMPARSE: DAL VIMINALE UN PIANO STRAORDINARIO DI RICERCHE

PERSONE SCOMPARSE: DAL VIMINALE UN PIANO STRAORDINARIO DI RICERCHE

ROMA\ aise\ - Un piano straordinario di ricerca delle persone scomparse organizzato e coordinato dai prefetti, il 12 dicembre prossimo, nella giornata dedicata per l'occasione agli Scomparsi.
È l'iniziativa del commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, Giuliana Perrotta, adottata in occasione della riunione della Consulta delle associazioni dei familiari degli scomparsi, lo scorso 15 novembre.
I prefetti, ai quali la legge affida il coordinamento delle ricerche, vengono invitati - con una circolare del Commissario - a valutare attraverso i piani adottati nelle singole provincie, il coinvolgimento nelle ricerche di tutta la comunità locale - l’associazione Penelope Italia e le altre associazioni - in un periodo, quello natalizio, in cui peraltro quest'ultime sono già particolarmente attive.
L'iniziativa ha riscosso apprezzamento da parte delle associazioni dei familiari degli scomparsi, poichè – sottolinea il Viminale – riattiva le ricerche su tutti i territori provinciali con la partecipazione, appunto di tutte le componenti sociali.
Tra le altre iniziative comunicate nella riunione, quella del convegno, il prossimo 26 novembre, “Persone scomparse: una sfida per le istituzioni” presso l’Università Sapienza di Roma: un momento di riflessione sugli aspetti connessi al fenomeno, da quello investigativo al giudiziario, per arrivare al normativo e tecnologico. A seguire, il 28 dello stesso mese, un concerto per i minori scomparsi che si terrà all’Auditorium–Parco della Musica in collaborazione con l’Accademia di Santa Cecilia, il MIUR e il comune di Roma. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi