Mauro Marsili nuovo ambasciatore a Praga

ROMA\ aise\ - “Roma e Praga protagoniste della civiltà occidentale. Capitali di Paesi moderni e dinamici su sentieri comuni di progresso e sviluppo. Lavorerò per accrescere il grande patrimonio di relazioni che unisce i due Paesi e sviluppare innovative collaborazioni nei settori a maggiore contenuto tecnologico. Tradizione e contemporaneità: le parole che accompagneranno il mio lavoro a Praga”. Queste le prime parole pronunciate da Mauro Marsili nella sua nuova veste di ambasciatore d’Italia nella Repubblica Ceca.
A Marsili le congratulazioni della Farnesina in un tweet.
Nato a Roma nel 1960, Marsili si laurea in Scienze Politiche all’Università “Luiss” di Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1985.
Il suo primo incarico è alla Direzione Generale Emigrazione. Nel 1989 è secondo segretario commerciale a Berlino, dove è confermato l’anno seguente con funzioni di primo segretario commerciale. Nel 1991 è primo segretario commerciale a Bucarest e due anni più tardi a Buenos Aires, sede in cui è poi confermato con funzioni di consigliere.
Tornato a Roma, nel 1995 è di nuovo alla Direzione Generale Emigrazione e A. S., Unità di Crisi, e nel 1998 alla Segreteria della Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo. Dopo una parentesi di tre anni come primo consigliere commerciale a Brasilia, nel 2004 è ancora a Roma alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale. Nel 2008 è promosso al grado di Ministro plenipotenziario. Un anno più tardi è coordinatore per il progetto itinerante “Italidea” e nel 2010 console generale di prima classe a San Paolo, sino al 2014 quando è nominato ambasciatore a Lima.
Rientrato a Roma, è nuovamente alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo e nel 2020 vice direttore generale per la Cooperazione allo Sviluppo con funzioni vicarie/direttore centrale per le questioni generali e di indirizzo della cooperazione allo sviluppo. Carica ricoperta sino al suo ultimo incarico a Praga. (aise)