Barcellona: il console generale Manzitti in visita a Palma di Maiorca, Ibiza e Formentera

BARCELLONA\ aise\ - Il 18 e 19 maggio scorsi il Console Generale d’Italia a Barcellona, Emanuele Manzitti, ha effettuato una visita di lavoro nella città di Palma di Maiorca, nelle Isole Baleari. Ad accompagnarlo il console onorario Alessio Paoletti.
Nel corso della visita Manzitti ha incontrato la delegata del governo spagnolo, Aina Calvo Sastre, il presidente del Parlamento delle Isole Baleari, Vicenç Thomàs, la presidente del Governo dell’arcipelago, Francina Armengol, la presidente del Consell di Mallorca, Catalina Cladera, il capo della Polizia Nazionale per le Isole, Gonzalo Espino, e l’assessore alla Cultura di Palma de Maiorca, Antoni Noguera.
La visita ha consentito di sottolineare la forza dei rapporti che legano le Isole Baleari all’Italia. Rapporti che si arricchiscono giornalmente grazie alla presenza di una comunità italiana ben integrata, attiva in una pluralità di settori, non solamente quelli legati al turismo, principale voce del PIL insulare.
Dal 19 al 20 maggio, il console generale ha avuto incontri con le autorità locali a Ibiza e Formentera in vista della stagione estiva e dell’alto flusso di turisti italiani che si recheranno sulle due isole, al fine di facilitare l’assistenza ai connazionali in caso di emergenza. Ad accompagnarlo questa volta la vice console onoraria, Monica Lacalamita.
Quest’ultima ha organizzato una cena nel corso della quale il console generale Manzitti ha incontrato il commissario capo della Polizia Nazionale di Ibiza, Manuel Hernandez, il presidente della Magistratura dell'Isola, Juan Carlos Torres, il comandante capo della Guardia Civil, Juan Carlos Gonzales, e l’assessore al Turismo, Juan Miguel Costa.
A San Francesco Xavier, sull’isola di Formentera, il console generale ha infine incontrato la presidente del Consell, Ana Juan. (aise)