• LES ÉTOILES: TORNANO LE STELLE DELLA DANZA ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA
    La Cultura del Martedì
    LES ÉTOILES: TORNANO LE STELLE DELLA DANZA ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA

    ROMA\ aise\ - Ci sono interessanti novità a Les Étoiles. L’ormai tradizionale spettacolo di inizio anno, a cura di Daniele Cipriani, accenderà di prodezze pirotecniche “in volo e sulle punte” (secondo il celebre motto di questo gala) il palcoscenico della Sala S. Cecilia, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 24 e 25 gennaio alle ore 21 e il 26 gennaio alle ore 17. 


  • “LA BULGARIA ATTRAVERSO LO SPECCHIO DEL TEMPO” AL MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE 140 ANNI DI RELAZIONI DIPLOMATICHE
    La Cultura del Martedì
    “LA BULGARIA ATTRAVERSO LO SPECCHIO DEL TEMPO” AL MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE 140 ANNI DI RELAZIONI DIPLOMATICHE

    ROMA\ aise\ - La Bulgaria degli anni ’20 e ’30 del secolo scorso e il legame con l’Italia dell’epoca sono al centro della mostra “La Bulgaria attraverso lo specchio del tempo”, ospitata al Museo di Roma in Trastevere dal 12 dicembre scorso e sino al 12 gennaio 2020. 


  • “ZAVATTINI OLTRE I CONFINI”: OMAGGIO A REGGIO EMILIA
    La Cultura del Martedì
    “ZAVATTINI OLTRE I CONFINI”: OMAGGIO A REGGIO EMILIA

    REGGIO EMILIA\ aise\ - Il 13 ottobre 1989, trent’anni anni fa, moriva Cesare Zavattini. Tre decenni paiono poter essere un giusto tempo per analizzare un personaggio così complesso, originale e appassionato quale è stato Zavattini. A lui – nelle diverse vesti di uomo di cinema, scrittore, fumettista, personaggio dal forte impegno politico – molti studi sono stati dedicati in Italia e nel mondo. 


  • POST: L’ARTE VISUALE DI ALESSANDRO FABBRIS A CARRARA
    La Cultura del Martedì
    POST: L’ARTE VISUALE DI ALESSANDRO FABBRIS A CARRARA

    CARRARA\ aise\ - Sarà visibile sino all’8 febbraio 2020 la personale di Alessandro Fabbris “POST” presso la Galleria Valeria Lattanzi – Contemporary Art di Carrara, curata da Marco Signorini. 


  • “IL COLORE DEI MIEI GIORNI”: I DIPINTI DI DANIELE LORENZI SCOTTO IN PALAZZO MEDICI RICCARDI A FIRENZE
    La Cultura del Martedì
    “IL COLORE DEI MIEI GIORNI”: I DIPINTI DI DANIELE LORENZI SCOTTO IN PALAZZO MEDICI RICCARDI A FIRENZE

    FIRENZE\ aise\ - Dal 12 dicembre scorso e sino al 26 gennaio 2020 Palazzo Medici Riccardi a Firenze ospita nelle Sale Fabiani “Il colore dei miei giorni”, la personale dedicata all’opera di Daniele Lorenzi Scotto, organizzata grazie al supporto del Swiss Lab for Culture Projects, a cura di Claudio Strinati e con il contributo di Cristina Acidini. 


  • “VANITAS”: PROSEGUE CON SHI LIANG LA STAGIONE DI VISIONAREA ART SPACE A ROMA
    La Cultura del Martedì
    “VANITAS”: PROSEGUE CON SHI LIANG LA STAGIONE DI VISIONAREA ART SPACE A ROMA

    ROMA\ aise\ - Si è aperto a Roma il secondo appuntamento della nuova stagione di Visionarea Art Space, progetto che, per il quarto anno consecutivo, vede il prezioso sostegno della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, presieduta da Emmanuele Francesco Maria Emanuele. 


  • PONTE DI CONVERSAZIONE CON PAOLO AITA AL MUSEO CARLO BILOTTI DI ROMA
    La Cultura del Martedì
    PONTE DI CONVERSAZIONE CON PAOLO AITA AL MUSEO CARLO BILOTTI DI ROMA

    ROMA\ aise\ - Si inaugura il 19 dicembre la mostra “Ponte di Conversazione con Paolo Aita”, che nasce con l’intento di approfondire l’opera di Paolo Aita: poeta, filosofo, letterato, giornalista, redattore di programmi musicali su Radio Vaticana e curatore di mostre. 


  • IL MADRE DI NAPOLI CELEBRA MARCELLO RUMMA INTELLETTUALE E PIONIERISTICO IMPRENDITORE CULTURALE
    La Cultura del Martedì
    IL MADRE DI NAPOLI CELEBRA MARCELLO RUMMA INTELLETTUALE E PIONIERISTICO IMPRENDITORE CULTURALE

    NAPOLI\ aise\ - Promotore di progetti culturali, imprenditore, collezionista, editore: Marcello Rumma (Salerno 1942 – 1970) è stato una figura centrale nel dibattito culturale italiano e internazionale tra gli anni Sessanta e Settanta; la sua fu un’esperienza capace, attraverso inediti incroci tra discipline, di mettere in atto una vera e propria "imprenditoria culturale" nel Mezzogiorno. 


  • "SOTTO IL CIELO E SOPRA LA TERRA": IN PALAZZO REALE A NAPOLI LE INSTALLAZIONI DI HIDETOSHI NAGASAWA
    La Cultura del Martedì
    "SOTTO IL CIELO E SOPRA LA TERRA": IN PALAZZO REALE A NAPOLI LE INSTALLAZIONI DI HIDETOSHI NAGASAWA

    NAPOLI\ aise\ - Si è inaugurata l’11 dicembre in Palazzo Reale a Napoli la mostra "Hidetoshi Nagasawa. Sotto il cielo e sopra la terra", curata da Anna Imponente, direttore del Polo museale della Campania, e realizzata con Paolo Mascilli Migliorini, direttore di Palazzo Reale in collaborazione con la Fondazione CAMUSAC-Cassino Museo D’Arte Contemporanea di Cassino, diretta da Bruno Corà, con il prezioso contributo di Ryoma Nagasawa. La mostra sarà aperta al pubblico sino al 10 marzo 2020. 


  • "IMMAGINARIA. LOGICHE D’ARTE IN ITALIA DAL 1949" IN MOSTRA A TERNI
    La Cultura del Martedì
    "IMMAGINARIA. LOGICHE D’ARTE IN ITALIA DAL 1949" IN MOSTRA A TERNI

    TERNI\ aise\ - "Immaginaria. Logiche d’arte in Italia dal 1949" è la mostra che sarà inaugurata nei prossimi giorni a Terni e che qui proporrà “una riflessione sulle esperienze artistiche di maggiore incisività avvenute in Italia dall’immediato dopoguerra del secondo conflitto mondiale fino all’avvento della cosiddetta "condizione postmoderna", dell’era informatica e dell’avvio della globalizzazione". 


  • A PALAZZO BARBERINI IL NUOVO ALLESTIMENTO DEI CAPOLAVORI DEL SEICENTO
    La Cultura del Martedì
    A PALAZZO BARBERINI IL NUOVO ALLESTIMENTO DEI CAPOLAVORI DEL SEICENTO

    ROMA\ aise\ - Il 13 dicembre scorso le Gallerie Nazionali di Arte Antica a Roma hanno riaperto al pubblico 10 sale situate nell’Ala nord del piano nobile di Palazzo Barberini, completamente restaurate e con un nuovo percorso espositivo, organizzato secondo un ordine cronologico e geografico, dal tardo Cinquecento al Seicento. 


  • "DOPO CARAVAGGIO" IL SEICENTO NAPOLETANO IN MOSTRA A PRATO
    La Cultura del Martedì
    "DOPO CARAVAGGIO" IL SEICENTO NAPOLETANO IN MOSTRA A PRATO

    PRATO\ aise\ - "Dopo Caravaggio. il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito" è il titolo della mostra che, organizzata dal Comune di Prato in collaborazione con la Fondazione De Vito, si è aperta il 14 dicembre proprio nella sede di Palazzo Pretorio. Curata da Rita Iacopino, direttrice scientifica del Museo di Palazzo Pretorio e Nadia Bastogi, direttrice scientifica della Fondazione De Vito, la mostra sarà allestita sino al 13 aprile 2020. 


  • ALLA GAM DI TORINO SI RISCOPRE LA FIERA DI SALUZZO DI CARLO PITTARA
    La Cultura del Martedì
    ALLA GAM DI TORINO SI RISCOPRE LA FIERA DI SALUZZO DI CARLO PITTARA

    TORINO\ aise\ - La GAM di Torino propone al pubblico una mostra per riscoprire un importante dipinto delle proprie collezioni, mai più esposto da trentotto anni. 


  • L’ADORAZIONE DEI MAGI: ALLA PILOTTA DI PARMA UN REMBRANDT DALL’ERMITAGE
    La Cultura del Martedì
    L’ADORAZIONE DEI MAGI: ALLA PILOTTA DI PARMA UN REMBRANDT DALL’ERMITAGE

    PARMA\ aise\ - Nel 1669, trecentocinquanta anni fa, scompariva ad Amsterdam uno degli artisti più rappresentativi dell’arte occidentale: Rembrandt Harmenszoon van Rijn. 


  • SANTI PIETRO E PAOLO DI EL GRECO DALL’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO A PALAZZO RHINOCEROS IN ROMA
    La Cultura del Martedì
    SANTI PIETRO E PAOLO DI EL GRECO DALL’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO A PALAZZO RHINOCEROS IN ROMA

    ROMA\ aise\ - La Fondazione Alda Fendi – Esperimenti promuove una nuova, affascinante iniziativa. Da domenica, 15 dicembre, e sino al 15 marzo 2020 è presso gli spazi di Rhinoceros Gallery nel Palazzo Rhinoceros, progettato per Alda Fendi da Jean Nouvel e sede delle proposte e delle sperimentazioni artistiche e culturali della Fondazione Alda Fendi – Esperimenti, è esposta l’opera di El Greco Santi Pietro e Paolo dalle collezioni dell’Ermitage di San Pietroburgo. 


Pagina 3 di 70
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce